Pesantissima sconfitta quella di questa sera in casa dell'Inter per il Brescia che rimedia un risultato che complica la situazione in classifica e incupisce gli animi. L'allenatore delle rondinelle, Diego López parla così ai microfoni di Dazn al termine del match perso 6-0: "È stata una partita giocata male fin dall'inizio, non abbiamo giocato come abbiamo fatto nelle ultime partite. Sapevamo che sarebbe stato difficile ma perdere così dà fastidio e dobbiamo essere consapevoli, il campionato non è finito qui. La partita questa sera non è stata giocata da parte nostra e con una squadra come l'Inter paghi le conseguenze".  

Troppo forte l'Inter questa sera o vostri errori difensivi?
"L'Inter in questo momento è troppo forte, tanta qualità in tutti i reparti, però non significa che saremmo dovuti venire a fare una partita del genere. A Firenze siamo andati a giocarci la partita. Oggi non l'abbiamo giocata ed eravamo troppo bassi. Dobbiamo fare le cose che facciamo durante gli allenamenti, se non fai quel genere di cose con squadre come l'Inter le paghi".

Cosa non ha funzionato nell'aspetto tattico? 
"L'abbiamo preparata così perché mettendo Zmrhal e Skrabb nei loro ruoli era più comodo per tamponare i quinti e fare male però da subito ho visto che, a prescindere dai gol, non riuscivamo a prenderli e siamo tornati al modulo precedente".

VIDEO - L'ARRIVO DI HAKIMI AL CONI SCATENA I TIFOSI

Sezione: L'avversario / Data: Mer 01 luglio 2020 alle 22:04
Autore: Egle Patanè / Twitter: @eglevicious23
Vedi letture
Print