Massimo Brambilla, allenatore dell'Atalanta Primavera, parla ai microfoni di Sportitalia dopo il trionfo in finale Scudetto a spese dell'Inter: "Non c'è scudetto più meritato di questo, per come abbiamo giocato in campionato e le semifinali. Poi nelle gare secche deve anche girare bene, complimenti all'Inter che ci ha messi in difficoltà. Kulusevski è un grande giocatore, io sono contento anche per i ragazzi del 2000 perché perdemmo con l'Inter una finale Under 17: loro avevano accusato il colpo, oggi si sono ripresi quello che meritavano. Ora c'è la Youth League, un torneo sicuramente stimolante. Traoré è sicuramente un giocatore di livello, ma come lui ce ne sono tanti. Bravi anche i ragazzi che hanno sostituito quelli impegnati in Under 20". 

Sezione: L'avversario / Data: Ven 14 Giugno 2019 alle 23:14
Autore: Christian Liotta / Twitter: @ChriLiotta396A
Vedi letture
Print