Ole Gunnar Solskjaer, tecnico del Manchester United, è stato interpellato al termine della partita contro l'Inter anche sul tema Romelu Lukaku e sulla sua eventuale partenza proprio all'Inter: "Ovviamente vorremmo sistemare la squadra il prima possibile. Lavoreremo con chiunque sia disponibile, vedremo l'otto o il nove agosto chi ci sarà e chi no. Se un giocatore non riesce ad allenarsi per una settimana saltando tre partite, ovviamente penso che sia preoccupato. Ma Romelu sta lavorando per tornare in campo, vedremo quanto ci vorrà".

Il norvegese, comunque, esalta la prova del suo gruppo anche senza il belga: "Penso che anche privi di lui abbiamo fatto molto, molto bene. Sappiamo che lui è uno degli attaccanti più forti del mondo. Forse abbiamo giocato in maniera diversa con Marcus Rashford o con Anthony Martial. Come allenatore, ti adatti ai giocatori disponibili". Parole, queste ultime, che suonano quasi come un voler sottolineare la non indispensabilità dell'attaccante di origini congolesi...

VIDEO - IBRA PLANA SU L.A.: TRIPLETTA SPETTACOLO NEL DERBY, PRIMO GOL DA STROPICCIARSI GLI OCCHI

Sezione: In Primo Piano / Data: Sab 20 Luglio 2019 alle 19:25 / Fonte: The Guardian
Autore: Christian Liotta / Twitter: @ChriLiotta396A
Vedi letture
Print