Quarti di finale di Coppa Italia al Meazza tra Inter e Fiorentina: gara secca, chi passa trova il Napoli in semifinale. I nerazzurri, reduci dall'ennesimo pari in campionato subito in rimonta, hanno una grande voglia di rifarsi e l'euforia aumenta in modo esponenziale grazie all'acquisto di Christian Eriksen.

QUI INTER – Proprio il danese diventa la grande attrazione della serata. Ieri il primo allenamento in gruppo per il nuovo numero 24 nerazzurro, che dovrebbe subito andare in panchina anche in virtù delle assenze di Brozovic e Gagliardini. Torna Vecino, reintegrato dopo le voci di mercato, e non è escluso parta dall'inizio viste le non perfette condizioni di Sensi. Skriniar, dopo i problemi di domenica, è abile e arruolato, e allora solito ballottaggio tra Godin e Bastoni. Ranocchia si candida (riposa De Vrij). Rispetto all'1-1 col Cagliari, riecco Candreva a destra, mentre a sinistra Young, Dimarco e Biraghi si giocano una maglia. In attacco, Lautaro titolare vista la squalifica che poi lo fermerà in campionato con Udinese e Milan. Al suo fianco, favorito Sanchez, con Lukaku che rifiata almeno inizialmente.

QUI FIORENTINA – Nella viola, non ci saranno Boateng, Ribery, Castrovilli e lo squalificato Pezzella. In porta sicuro l'impiego di Terracciano, così come in difesa spazio a Ceccherini. Milenkovic e Caceres, che salteranno la Juve per squalifica, vanno verso l'impiego dal 1'. Per il resto, Iachini dovrebbe riproporre Badelj in cabina di regia, con Pulgar e Benassi ai suoi lati. In attacco, in tre per due maglie: Chiesa, Cutrone e Vlahovic si danno battaglia.


PROBABILI FORMAZIONI:

INTER (3-5-2): Handanovic; Godin, Ranocchia, Skriniar; Candreva, Barella, Borja Valero, Vecino, Young; Lautaro, Sanchez.  
Panchina: Padelli, Berni, De Vrij, Bastoni, D'Ambrosio, Dimarco, Biraghi, Sensi, Eriksen, Moses, Lukaku, Esposito.
Allenatore: Conte.
Squalificati: nessuno.
Indisponibili: Asamoah, Brozovic, Gagliardini.

FIORENTINA (3-5-2): Terracciano; Milenkovic, Ceccherini, Caceres; Lirola, Pulgar, Badelj, Benassi, Dalbert; Chiesa, Cutrone. 
Panchina: Dragowski, Brancolini, Ranieri, Terzic, Venuti, Maxi Olivera, Zurkowski, Eysseric, Ghezzal, Montiel, Sottil, Vlahovic.
Allenatore: Iachini.
Squalificati: Pezzella (1).
Indisponibili: Castrovilli, Boateng, Ribery.

ARBITRO: Doveri.
Assistenti: Del Giovane e Prenna.
Quarto uomo: La Penna. 
Var: Mazzoleni (Lo Cicero).

Sezione: In Primo Piano / Data: Mer 29 Gennaio 2020 alle 08:15
Autore: Alessandro Cavasinni / Twitter: @Alex_Cavasinni
Vedi letture
Print