Inter e Cagliari hanno programmato un incontro per parlare di Nicolò Barella. Il club nerazzurro adesso sta spingendo per chiudere l'affare e regalare a Conte il centrocampista azzurro. Secondo quanto riferisce la Gazzetta dello Sport, resta invariata la valutazione fatta dal presidente Tommaso Giulini: 45-50 milioni di euro. E allora diventano determinanti le contropartite tecniche da inserire nella trattativa. Il nome nuovo (ma nemmeno tanto) è quello di Eder, con il club rossoblu che avrebbe tutta l'intenzione di riportare in Italia l'attaccante oriundo attualmente allo Jiangsu Suning. E occhio sempre anche al nome di Bastoni, altro profilo gradito al Cagliari. Scemano, invece, le possibilità di vedere Radu in Sardegna: il portiere romeno vorrebbe rimanere un altro anno al Genoa.

Barella spinge verso la soluzione nerazzurra, ben sapendo che Conte lo vuole fortemente a Milano. La Gazzetta, però, segnala anche un possibile inserimento della Juventus, che finora è sempre rimasta distante da Barella. Ma il centrocampista è un pupillo di Sarri (in procinto di firmare per i bianconeri) e non è da escludere a priori un exploit di Paratici.

VIDEO - IBRA NON FINISCE MAI: GOL SPETTACOLARE IN MLS

Sezione: In Primo Piano / Data: Mar 4 Giugno 2019 alle 08:15 / Fonte: Gazzetta dello Sport
Autore: Alessandro Cavasinni / Twitter: @Alex_Cavasinni
Vedi letture
Print