Alla vigilia della sfida di Nations League contro l'Italia in programma domani sera, Stefan de Vrij si presenta in conferenza stampa al fianco del ct dell'Olanda, Frank de Boer, ma senza pensare (almeno al momento) al derby di sabato contro il Milan: "Mi concentro sulla partita di domani, poi vediamo" dice il centrale nerazzurro, che sulla questione Covid-19 afferma con sicurezza: "No, non sento apprensione".

Sulla sfida contro l'Italia:
"Stiamo lavorando, giochiamo tre partite in una settimana con poco tempo per allenarsi, il gruppo base è rimasto uguale. Stiamo lavorando, cercando di migliorarci. Ad Amsterdam l'Italia ha vinto meritatamente, però questa è un’altra partita e sicuramente non sarà la stessa. L'Italia gioca insieme da tanto, non perde, si vede la mano dell'allenatore: sarà una partita tosta e bella. Cerchiamo sempre di essere ottimisti, di trovare il lato positivo. Sappiamo la forza dell’italia davanti, ma anche centrocampo e difesa, è squadra che ha qualità in tutto il campo, ma l’abbiamo anche noi. sarà una bella sfida".

Sull'Olanda:
"Otto anni fa iniziato un percorso, siamo cresciuti tanto. Ultimamente mancano risultati e gol, ma siamo consapevoli della nostra forza, della qualità di giocatori di grandi squadre. Cercheremo di fare bella figura".

VIDEO - È GIÀ JUVE-INTER ANCHE IN URUGUAY-CILE: BENTANCUR "AL GINOCCHIO" SU SANCHEZ

Sezione: In Primo Piano / Data: Mar 13 ottobre 2020 alle 16:37 / Fonte: TMW
Autore: Stefano Bertocchi / Twitter: @stebertz8
Vedi letture
Print