Antonio Conte pretende chiarezza estrema da Suning in merito ai piani per l'Inter: lo sottolinea oggi la Gazzetta dello Sport, all'indomani del vertice tra il presidente Zhang e la squadra, al quale l'allenatore non ha partecipato (lo staff tecnico, invece, era presente). "Se Conte resterà o meno sulla panchina dell’Inter della prossima stagione dipenderà principalmente da un fattore: la competitività della rosa a disposizione - conferma la rosea -. Conte è un top coach. È stato preso per portare l’Inter a vincere: è un ruolo complicato, ma è questo il vestito che si sente addosso. Per altre missioni, rivolgersi altrove. Conte vuole lottare per vincere".

Conte, insomma, resterebbe solo per puntare allo scudetto e migliorare il percorso in Champions. Ed è allora inevitabile che il discorso sfoci nelle strategie di mercato: un conto sarebbe rinunciare a una pedina tra i titolari di questo campionato, un altro è aumentare il numero e mettere dunque a rischio la continuità tecnica. "In questo senso, potrebbe essere più semplice rinunciare a uno dei difensori piuttosto che a Lautaro, anche considerando l’eventuale spesa per sostituire il giocatore partente", evidenzia la Gazzetta.

Conte non vorrebbe ripartire da zero o quasi, né all'Inter né andando in un altro club. È consapevole di aver fatto un lavoro straordinario, ma non intende ripetere un'altra annata così. Perché lo straordinario è tale se non diventa... ordinario. Vuole capire subito cosa potrà essere fatto e cosa no, al netto dei sacrifici. E non solo: Conte pretende anche maggior vicinanza da parte della proprietà dopo la lunghissima assenza di quest'anno. "Conte sarebbe disposto a vivere un’altra stagione come quella passata? E con lui, quanti giocatori farebbero altrettanto? Sta a Zhang adesso rassicurare l’allenatore. Con una certezza, in questo caso: non si andrà per le lunghe. La gara con l’Udinese è il 23 maggio: al più tardi nelle ore successive a quella partita tutto sarà chiaro. Il futuro di Conte, certo. E con lui, quello dei dirigenti, Beppe Marotta in primis".

VIDEO - INTER, SITUAZIONE ALLARMANTE: ECCO COSA STA SUCCEDENDO IN SOCIETA'

Sezione: In Primo Piano / Data: Mar 11 maggio 2021 alle 08:15 / Fonte: Gazzetta dello Sport
Autore: Alessandro Cavasinni / Twitter: @Alex_Cavasinni
Vedi letture
Print