Il nuovo numero 7 del Real Madrid, Eden Hazard si è concesso in una lunga intervista ai microfoni del Corriere della Sera. Tra i tanti temi toccati, il belga ha parlato anche di Antonio Conte e Romelu Lukaku, suo connazionale. 

Su Antonio Conte e Maurizio Sarri, suoi ex allenatori al Chelsea.
"Da loro ho imparato molto. Sono diversi tra di loro, per carattere e idea di calcio, ma hanno un cosa in comune: sono due vincenti. Hanno uno stile marcato, sanno quali indicazioni dare al gruppo".

Sulla Serie A.
“Se guardo la Serie A? Certamente. Il calcio è sempre stata la mia passione e il campionato italiano è uno dei più importanti al mondo”.

Su Lukaku.
"È un attaccante fantastico, un bomber che sa adattarsi a tutte le condizioni del gioco. Segna tanto — e questo per un centravanti è importante — ma sarebbe un errore considerarlo solo per questo. Sa fare molte cose. Per esempio è uno specialista per creare quelle che chiamiamo “seconde giocate”. Con lui in squadra giocano tutti meglio”.

VIDEO - SUPER GOL DI EDER, PARI JIANGSU CONTRO HAMSIK

Sezione: In Primo Piano / Data: Sab 10 Agosto 2019 alle 10:20 / Fonte: Corriere della Sera
Autore: Redazione FcInterNews.it / Twitter: @Fcinternewsit
Vedi letture
Print