Lautaro Martinez è involuto e questo preoccupa l'Inter. Secondo il Corriere della Sera, il (presunto) momento no dell'argentino ha relazioni strette con le continue voci di mercato, a pochi giorni ormai dalla scadenza della clausola rescissoria da 111 milioni. "Il Toro non è più lui e non lo era già prima della sospensione del campionato - sottolinea il Corsera -. Nelle ultime sei partite pre e post lockdown ha segnato appena una rete, contro la Samp. Poi tante partite buttate vie, incolori, senz’anima. La sola idea di trasferirsi a Barcellona lo ha totalmente destabilizzato. Si capirà più avanti se il passaggio si concretizzerà, il club non può regalarlo e non ha intenzione di cederlo per meno di 90 milioni, però non ha nessuna preclusione a venderlo". Secondo il quotidiano, con l'incasso eventuale, i nerazzurri andrebbero a ricostruire gran parte della rosa attraverso una "profonda ristrutturazione". 

Plausibile il riscatto di Alexis Sanchez. "L’Inter vorrebbe tenere il cileno, che dovrà ridursi lo stipendio, versando circa 20 milioni al Manchester United", assicura il Corsera.

VIDEO - GOLEADA INTER, TRAMONTANA SUONA LA SESTA

Sezione: In Primo Piano / Data: Dom 05 luglio 2020 alle 10:15 / Fonte: Corriere della Sera
Autore: Alessandro Cavasinni / Twitter: @Alex_Cavasinni
Vedi letture
Print