E' il giorno di Marcelo Brozovic: il centrocampista croato si presenta ufficialmente come nuovo giocatore dell'Inter, terzo acquisto della campagna invernale del club nerazzurro. FcInterNews.it, presente col proprio inviato, vi riporta le prime parole da neo-interista del 23enne ex Dinamo Zagabria, che ha scelto il numero 77.

Introduzione come sempre affidata a Mancini: "Vi presentiamo Marcelo Brozovic e speriamo faccia grandi cose all'Inter". Poi via alle domande dei giornalisti:

Cosa significa per te indossare questa maglia?
"Essere qui è un sogno, ho sempre desiderato giocare qui, è una grande squadra con grande storia. Non ho mai avuto un contatto con tifosi così appassionati, è qualcosa di speciale, sono contento di essere qua e spero di poter giustificare gli investimenti del club per me".

Senti più pressione addosso ora?
"Non mi sento sotto pressione, seguirò l'allenatore".

Cosa ti ha detto Kovacic?
"Dice che mi starà sempre vicino e mi darà ogni tipo di aiuto".

Che giocatore è Brozovic? Dove ti piace giocare?
"Sono un centrocampista. Preferisco agire come centrale o come mediano difensivo, dipende dal modulo".

Perché hai scelto il 77 e come stai?
"Avrei preferito l'11, ho scelto il 77 perché non era disponibile. E' già successo alla Dinamo. Le mie condizioni? Mi sto allenando da 20 giorni, sono pronto".

Su di te c'era il Milan, perché hai scelto l'Inter?
"C'è stato interesse ma non ne sapevo molto. Ho scelto l'Inter perché le condizioni erano soddisfacenti e c'erano tanti giocatori che conoscevo".

A chi ti sei ispirato e chi vorresti imitare?
"Mi piace molto Frank Lampard, spero di diventare come lui".

FcIN: Potevi andare in Uk, come giudichi il calcio italiano e perché lo hai scelto?
"Mi piace il calcio inglese, ma quello italiano è molto veloce e tattico, lo preferisco".

FcIN: sarai utile solo in campionato, è un peso non giocare in Europa?
"Non c'è problema".

Quali sono i tuoi obiettivi all'Inter?
"Sono molto giovane, spero di migliorare e di diventare un giocatore completo tra qualche anno".

Sezione: In Primo Piano / Data: Gio 29 Gennaio 2015 alle 12:52 / Fonte: dall'inviato Luca Pessina
Autore: Redazione FcInterNews.it
Vedi letture
Print