Il tecnico del Milan Stefano Pioli è intervenuto oggi in conferenza stampa in vista del match di domani contro la Roma: “Affrontiamo un avversario forte e somiglia un po al Milan nella loro costruzione - ha esordito l’ex tecnico dell’Inter -. Hanno inserito giocatori forti, è una squadra con forza fisica e ha tutte le componenti giusta per essere una squadra ambiziosa. Sarà una gara aperta. Il Milan resterà comunque primo in classifica? È solo l'inizio del campionato, è una gara importante e proveremo ad approcciare bene con determinazione. Dobbiamo affrontare la gara tecnicamente di alto livello. Dove possiamo migliorare? Dobbiamo capire meglio i momenti della partita, quando c'è bisogno di alzare i ritmi o quando bisogna palleggiare. È una crescita che arriverà col tempo. La crescita deve essere continua e costante”.

Il Milan deve puntare più in alto della Champions? "Abbiamo l'obiettivo di superare tutte le squadre che l'anno scorso ci sono state davanti. Il nostro gap con le prime 4 era di parecchi punti. Ora pensiamo a migliorare quello e superare Roma, Atalanta rispetto l'anno scorso. Un passo alla volta, una partita alla volta. Ora il nostro avversario è la Roma e pensiamo solo alla Roma. È vero che ci sono giocatori che hanno questa capacità di entrare subito in gara anche se giocano uno spezzone di partita, ma io cerco di schierare sempre la migliore formazione possibile in base alle nostre condizioni e alle caratteristiche dei nostri avversari".

VIDEO - GENOA-INTER, TRAMONTANA TORNA AD ESULTARE PER "ROMELUUU"

Sezione: Il resto della A / Data: Dom 25 ottobre 2020 alle 15:58
Autore: Redazione FcInterNews.it / Twitter: @Fcinternewsit
Vedi letture
Print