"Il braccio è nettamente largo, quantomeno l'arbitro sarebbe dovuto andare a rivedere l'azione al Var". Emilio De Leo, collaboratore di Sinisa Mihajlovic, parla in questo modo in conferenza stampa a margine di Juventus-Bologna, riguardo il fallo di mano commesso da Matthijs de Ligt. "L'azione meritava un'analisi attenta e ulteriore, anche solo per rispetto del Bologna. Diciamo che non avremmo di certo sgradito un passaggio ai monitor del Var", riportano i canali ufficiali del club rossoblù.

Sezione: Il resto della A / Data: Dom 20 Ottobre 2019 alle 11:07
Autore: Andrea Pontone / Twitter: @_AndreaPontone
Vedi letture
Print