Dodici minuti per illudersi, altrettanti per deprimersi, ventiquattro per ribaltare un destino ormai segnato. L'Inter Primavera scandisce il tempo della sua morte e resurrezione in Youth League, riuscendo nell'impresa di rimandare il verdetto all'ultima giornata del girone B dopo aver calato un poker fantastico a Enfield contro il Tottenham. Cinico nel rimontare nel giro di un minuto il momentaneo vantaggio firmato Persyn grazie all'uno-due Parrott-Roles, poi supponente quando dovrebbe chiuderla e invece infarcisce di inutili preziosismi l'area di rigore nerazzurra. Un assist inaspettato e insperato che non può rifiutare la squadra di Armando Madonna, rimessa sul binario della speranza dal putt golfistico di Roric prima che sugli schermi londinesi venga proiettato il Merola-Colidio show: è l'uomo della provvidenza che sabato ha deciso il derby a sovvertire un finale già scritto grazie a un tacco extra-lusso e a un'imbucata che Colidio converte nel 4-2 definitivo.

TABELLINO: 
TOTTENHAM-INTER 2-4
Marcatori: 12' Persyn, 23' Parrott, 25' Roles, 18' st Roric, 37' st Merola, 42' st Colidio.

TOTTENHAM: 1 Austin, 2 Hinds, 5 Eyoma, 6 Binks, 3 Brown; 8 Bowden (10' st Oakley 12), 4 White, 11 Maghoma; 7 Makanday, 9 Parrot, 10 Roles (31' Shashoua 16). A disposizione: 13 De Bie, 14 Cirken, 15 Clarke, 17 Richards, 18 Pochettino. Allenatore: John McDermott. 

INTER: 1 Dekic, 2 Zappa, 4 Nolan, 6 Rizzo, 3 Corrado; 8 Roric (31' Merola 10), 5 Pompetti (21' st Demirovic 16), 20 Schirò; 15 Persyn, 11 Salcedo (1' st Mulattieri 19), 18 Colidio. A disposizione: 21 Stankovic, 9 Adorante, 13 Ntube, 14 Grassini, 16 Demirovic, 19 Mulattieri
Allenatore: Armando Madonna. 

Ammoniti: Eyoma (28'), Rizzo (30'), Schirò (35'), Makanday (8'st). 
Recupero: 1' - 3'
Arbitro: Troleis (FRO)
Assistenti: Gerdisa e Johannessen (FRO)
IV Uomo: Brooks (FRO)

RIVIVI IL LIVE -

48' - Non c'è più tempo, cala il sipario! Fantastico poker dell'Inter a Enfield, passaggio del turno allo spareggio di Youth League ancora possibile. Tottenham ribaltato dal Merola-Colidio show. 

47' - Finisce la partita di un immenso Colidio, dentro Grassini. 

46' - Parrott centra la schiena di Schirò: corner per il Tottenham. Cross da destra, Dekic esce ma non tocca: si riparte con il rinvio dal fondo. 

45' - Assegnati 3 minuti di recupero. 

44' - Ultimi secondi di sofferenza per l'Inter, che comunque ha un magine di sicurezza di due gol da difendere.  

40' - POKER INTER, COLIDIO!!! Contropiede da manuale nerazzurro, con Merola che orchestra la situazione prima di imbucare per il quarto sigillo dell'argentino nella competizione. 

39' - Colidio fallisce il poker! L'argentino scatta sul filo del fuorigioco, fa il suo ingresso in area ma apre troppo il tiro mandando fuori. 

38' - Cirken per Binks. Richards prende il posta di Maghoma. 

36' - ANCORA MEROLA, RIBALTONE INTER! Colpo di tacco sontuoso dell'uomo della provvidenza che insacca il cross che non si può rifiutare di Zappa. 

35' - Ammonito Brown, colpevole di aver fermato illegalmente la ripartenza interista. 

33' - L'Inter non molla! Quantità industriale di cross scodellati in area negli ultimi secondi, Merola non trova tempo e spazio per colpire in mezzo alla mischia. 

32' - Parrott cestina il gol del ko! Non riesce il copia-incolla del gol dell'1-1 al nove degli Spurs. 

31' - Incredibile spreco dell'Inter! Merola, forse ancora troppo freddo, non fa girare il suo mancino preferendo un appoggio a rimorchio che fa perdere metri. 

30' - Madonna si gioca la carta Merola, in campo pr Roric. Per il Tottenham fuori Roles per Shashoua. 

29' - Il Tottenham grazia l'Inter! Serie di passaggi in area con il tiratore di turno che si rifiuta di affondare, prima della conclusione timida di Parrott che Dekic non fa fatica ad agguantare. 

28' - Non vale il destraccio di Schirò, pescato in fuorigioco sul lancio di Demirovic. 

27' - Mulattieri in agguato! Rischia qualcosa sul rinvio Austin, che se la cava col brivido. 

26' - Lancio in avanti di Persyn per Mulattieri, che scivola nel duello con Binks. 

24' - CHE CHANCE PER L'INTER! Azione insistita dei nerazzurri, che vanno al tiro con Demirovic: si alza il muro Spurs. Irrompe Colidio che, da posizione privilegiata, calcia centralmente sparando in bocca ad Austin. 

21' - Grande spunto di Colidio, alla fine l'Inter guadagna un corner. 

20' - Cambio per Madonna: Demirovic prende il posto di Pompetti. 

19' - Tackle deciso di Nolan, che riesce a portare via palla a Parrott con gran pulizia tecnica.  

16' - PAREGGIA L'INTER, GOL DI RORIC! Vale oro il putt golfistico facile, facile con cui Roric equilibra il match capitalizzando al massimo un flipper innescatosi in area sul cross  di Zappa. 

16' - Altra iniziativa di Mulattieri che porta a un altro giro dalla bandierina. 

16' - Quasi buio a Enfield, si accendono i riflettori del campo del Tottenham Training Centre. 

15' - Dekic dice no a Markanday: ennesima parata del portiere interista nella prima ora di gioco. 

14' - Brown sviene in area, per l'arbitro non c'è nulla. 

13' - Il copione non cambia a Enfield, è il Tottenham ad avere sempre in mano il pallino. 

12' - Non cambia il parziale del primo tempo. Tottenham sempre avanti 2-1 sull'Inter. 

10' - Austin anticipa Colidio, uscendo dalla sua area di competenza. Corrado recupera per un attimo la palla ma poi la perde. 

9' - Primo cambio per il Tottenham: Oakley-Boothe per Bowden. 

7' - Ammonito Markanday per un intervento duro su Colidio. L'arbitro si corregge in corsa dopo aver estratto il giallo in direzione di Hinds. 

6' - Schirò! Non è vincente la girata del centrocampista interista: palla larga. 

6' - Colidio! Si mette in proprio l'argentino che entra in area e poi spara verso la porta. Palla sporcata in corner. 

5' - Nessun problema per Dekic che abbraccia a due mani il tiro centrale di Maghoma. 

4' - Nolan pulisce l'area rinviando lunghissimo la palla. 

2' - Si fa subito vedere il neo entrato Mulattieri, che prende posizione sul lato destro e poi mette in mezzo dove spazza White. 

15.04 - Ripartiti, via al secondo tempo. 

15.03 - Fuori Salcedo per Mulattieri. 

15.02 - L'arbitro rientra in campo col pallone in mano, quasi tutto pronto per il secondo tempo. 

14.50 - Dodici minuti per illudersi, altrettanti per tornare alla triste realtà di un'eliminazione che ormai bussa alla porta: l'Inter ci impiega meno di un quarto d'ora per passare in vantaggio con Persyn, per poi portarsi in casa il nemico permettendogli di rimettere la testa avanti con un uno-due di precisione pugilistica assestato da Parrott e Roles. Dekic fa il resto e con una serie di parate tiene in bilico, se possibile, una qualificazione che a 45 minuti dalla fine della quinta partita del girone sembra un miraggio per i nerazzurri. 

46' - Duplice fischio di Troleis, termina qui il primo tempo a Enfield! All'intervallo il Tottenham conduce 2-1 sull'Inter, ribaltata dai gol di Parrott e Roles dopo il momentaneo vantaggio di Persyn. 

46' - Markanday testa per l'ennesima volta i riflessi di Dekic, che risponde ancora presente. 

45' - Assegnato un minuto di recupero. 

45' - Zappa si intasca un calcio di punizione prezioso sulla trequarti, gettato via dal mancino di Pompetti. 

44' - Il Tottenham sta nascondendo palla agli ospiti, disorientati dalla rete di passaggi.

41' - Rizzo allunga verso Dekic di testa, mettendo fine all'azione avvolgente del Tottenham che stava costringendo l'Inter sulle sue da quasi un minuto. 

40' - Si schianta sull'esterno della rete il cross di Brown, ancora puntuale nella sovrapposizione sul suo binario. 

39' - L'Inter torna ad affacciarsi dalle parti di Austin! Il cross di Zappa attraversa tutta l'area senza incrociare deviazioni amiche. 

38' - Brown pizzicato in offside, l'Inter scampa il pericolo. 

37' - Dekic tiene ancora a galla l'Inter! E' ancora reattivo il portiere serbo che sbarra la strada a Parrott da pochi passi. 

36' - Maghoma sfiora il tris! Ma c'è Dekic che sorveglia bene il suo palo. 

35' - Schirò finisce nell'elenco dei cattivi: giallo per lui che ha commesso un fallo tattico. 

34' - Enyoma! Il numero 5, abbandonato sul secondo palo, non inquadra la porta spedendo il suo colpo di testa sull'esterno della rete. 

33' - Hinds sfida nell'uno contro uno Corrado sulla sinistra e alla fine porta a caso un calcio d'angolo. 

32' - Si lotta a centrocampo per conquistare metri sul campo. Il Tottenham continua a tenere in mano il controllo della sfida, oltre che del risultato. 

31' - Fallo in attacco di Rizzo, punito dall'arbitro con un cartellino giallo. 

30' - Colidio va direttamente in porta! Austin allunga la traiettoria centrale in corner. 

29' - Eyoma tocca duro la caviglia di Colidio, atterrandolo a pochi metri dal limite dell'area. Giallo per lui. 

27' - Colidio! Dopo l'uno-due stordente, reagisce subito l'Inter, con il diagonale al veleno dell'argentino che soffia vicino al palo.  

26' - IL TOTTENHAM LA RIBALTA, GOL DI ROLES! Tap-in vincente di testa del numero 10 che raccoglie e appoggia in porta la respinta di Dekic sul tiro a botta sicura di Brown.

24' - PAREGGIA IL TOTTENHAM! Supergol di Parrott che esplode il destro da fuori area togliendo le ragnatele dal sette

24' - Maghoma reclama una spinta irregolare di Zappa, per l'arbitro non c'è nulla. 

23' - Colidio prova a dar fastidio ai portatori di palla avversari, ma è un pressing individuale che non produce alcun effetto. 

21' - Nolan salva l'Inter! L'irlandese si immola murando il tiro di Maghoma diretto in porta. 

19' - Zappa pulisce l'area vanificando lo sganciamento offensivo insolito di Eyoma. 

18' - Piccolo brivido per l'Inter. La palla danza pericolosamente in area dopo un corner, poi il tiro di alleggerimento di Markanday che termina fuori. 

18' - Pompetti, tradito dalla fretta, sventaglia nella terra di nessuno il suo mancino. 

16' - Impreciso il cambio gioco di Binks: rimessa laterale regalata all'Inter. Ma il Tottenham rimane in pressione offensiva. 

15' - Gran rientro difensivo di Pompetti, che mette un rammendo provvidenziale sulla palla persa in uscia da Rizzo. 

15' - Markanday schiaccia troppo la conclusione dal limite dell'area: Dekic lascia sfilare sul fondo. 

12' - PERSYN SEGNA IL VANTAGGIO, INTER AVANTI! Il belga deve solo depositare a rete un invito impossibile da rifiutare recapitatogli da Colidio dalla sinistra. A coronamento di un'azione avviata dal lungolinea di Corrado.

12' - Parrott! In scivolata, arriva sulla palla ma non per indirizzarla verso lo specchio. Spavento per i nerazzurri. 

11' - L'Inter gioca altissima, e rischia inevitabilmente di subire qualche ripartenza. Nella circostanza Rizzo è bravo a risolvere in area. 

10' - Schirò, oggi nel ruolo di assaltatore-rifinitore, riesce ad evitare che la palla scivoli in fallo di fondo mettendola in fallo laterale. 

9' - Manovra palla con autorità l'Inter, che ora guadagna metri grazie al fallo conquistato da Colidio, il cui lavoro lontano da porta è sempre inestimabile. 

8' - Markanday sveglia dal sonno dei primi minuti l'annoiato Dekic, che si stende sulla sua sinistra per parare in tuffo il suo tiro. 

6' - Seconda chance per l'Inter! Persyn è imprendibile, va via sulla fascia di sua competenza e calibra un traversone carico di pericolosità. Velo di Colidio per l'accorrete Schirò, impreciso al momento di concludere. 

5' - Scontro tra Rizzo e Parrott a centrocampo: l'arbitro fischia fallo contro il nerazzurro. 

2' - Inter pericolosa! Persyn scappa via sulla destra, guadagna il fondo e crossa forte e teso in mezzo. Dove non ci arriva per questione di attimi Colidio. 

1' - Subito aggressiva l'Inter, Colidio e Salcedo guidano la pressione sui portatori di palla avversari. 

14.00 - Kick-off a Enfield, comincia in questo momento Tottenham-Inter!

13.59 - La direzione arbitrale dell'incontro è affidata al faroese Alex Troleis, assistito dai connazionali Johnleif Gerðisá e Jón Marni Johannesen. L'inglese John Brooks è il quarto ufficiale. 

13.58 - Ora i saluti di rito a centrocampo, poi lancio della monetina per determinare il primo possesso palla del match e l'occupazione delle due metà campo.

13.57 - Ecco i 22 protagonisti che fanno capolino sul terreno di gioco del campo del Tottenham Training Center guidati dal terzetto arbitrale.

13.55 - Roberto Samaden prende posto in tribuna. 

13.49 - I tifosi locali sono già disposti in piedi a bordocampo pronti a godersi lo spettacolo in puro english style. 

13.47 - I ventidue protagonisti della gara tornano ora negli spogliatoi. 

13.42 - Squadre in campo per il consueto warm up pre-gara. Tra poco più di 15 minuti il fischio d'inizio. 

13.05 - FORMAZIONI UFFICIALI: 

TOTTENHAM (4-3-3): 1 Austin; 2 Hinds, 5 Eyoma, 6 Binks, 3 Brown; 8 Bowden, 4 White, 11 Maghoma; 7 Makanday, 9 Parrott, 10 Roles. A disposizione: 13 De Bie (P), 12 Oakley-Boothe, 14 Cirken, 15 Clarke, 16 Shashoua, 17 Richards, 18 Pochettino. Allenatore: McDermott.

INTER (4-2-3-1): 1 Dekic; 2 Zappa, 4 Nolan, 6 Rizzo, 3 Corrado; 8 Roric, 5 Pompetti; 15 Persyn, 20 Schirò, 11 Salcedo; 18 Colidio. A disposizione: 21 Stankovic (P), 9 Adorante, 10 Merola, 13 Ntube, 14 Grassini, 16 Demirovic, 19 Mulattieri. Allenatore: Madonna.

Arbitro: Troleis (FRO). Assistenti: Gerdisa - Johannessen (FRO). Quarto uomo: Brooks (ENG)

13.02 - "Win or die". Al quinto capitolo del girone B della Champions League Under 19, davanti ai nerazzurri di Armando Madonna si apre un bivio ineluttabile: l'alternativa che conduce all'intera posta in palio con annesso barlume di speranza per il passaggio del turno o quella che precipita giù nel burrone dell'eliminazione matematica dalla competizione.

13.00 - Appassionati di calcio giovanile di FcInternews.it, buon pomeriggio da parte di Mattia Zangari e benvenuti al Tottenham Training Centre di Enfield, teatro della sfida di Youth League tra gli Spurs padroni di casa e l'Inter Primavera. Il kick-off è fissato per le ore 14 italiane.

VIDEO - ALLA SCOPERTA DI... - PEDRINHO, IL CORINTHIANS HA TROVATO UN CRAQUE

Sezione: Giovanili / Data: Mer 28 Novembre 2018 alle 15:52 / Fonte: dall'inviato al Tottenham Training Centre di Enfield
Autore: Mattia Zangari / Twitter: @mattia_zangari
Vedi letture
Print