L'Under 18 dell'Inter, formazione allenata da Cristian Chivu, torna a poter disporre del centro sportivo di via Brodolini di Nova Milanese. Dopo una pausa forzata di quattro mesi, riparte l’accordo concluso ad ottobre siglato dal Comune dell'hinterland di Milano con un obiettivo preciso: dare visibilità all’impianto sportivo oggetto di recente di interventi migliorativi, dal nuovissimo campo sintetico agli spogliatoi rimessi a nuovo e non ancora utilizzati. "Per il centro sportivo è un’ottima occasione di visibilità – ha sottolineato il sindaco Fabrizio Pagani, oltre che assessore allo sport – la convenzione siglata con la società per quest’anno è propedeutica anche per l’anno prossimo. Siamo in fase di definizione anche del bando per l’assegnazione della gestione dell’impianto sportivo".

Domani i ragazzi di Chivu, che dividono le sedute di allenamento tra Interello, Sesto San Giovanni e Nova Milanese, saranno a Monza per un’amichevole. La prima partita di campionato a Nova è attesa per marzo, in un calendario in fase di ridefinizione con l’inserimento di turni infrasettimanali per recuperare i match sospesi negli ultimi mesi. Nei prossimi mesi è atteso anche il bando per l’assegnazione della gestione del centro sportivo che attende ormai da troppo tempo.

Sezione: Giovanili / Data: Sab 20 febbraio 2021 alle 23:45 / Fonte: Il Cittadino Monza e Brianza
Autore: Christian Liotta / Twitter: @ChriLiotta396A
Vedi letture
Print