Miracolata e spietata. L'Inter Primavera formato trasferta che torna da Empoli con tre punti in tasca e il secondo posto in classifica lascia agli avversari un senso di beffa estremo, riassunto perfettamente da tre episodi chiave: i due gol segnati alla fine dei due tempi da Matias Fonseca e Cesare Casadei che fissano il punteggio, oltre a il rigore parato sullo 0-0 da un super William Rovida, ormai specialista nel contrastare gli avversari dagli undici metri (Licari è la seconda vittima in 7 giorni dopo lo juventino Sekulov). Dopo una prestazione insufficiente, i nerazzurrini portano a casa il massimo col minimo sforzo dei giocatori di movimento; sì, perché il ragazzo 2003 coi guantoni è per la seconda volta in una settimana l'Mvp della gara. 

RIVIVI IL LIVE DI EMPOLI-INTER 0-2

94' - Non c'è più tempo, cala il sipario al centro sportivo Monteboro! Blitz esterno dell'Inter Primavera, Empoli battuto 2-0 con cinismo. Decisive le reti di Fonseca e Casadei, arrivate rispettivamente a fine primo e secondo tempo. In mezzo un super Rovida, anche oggi imbattibile dagli undici metri. 

93' - Boscolo Chio calcia altissimo spedendo in cielo il pallone che usciva dall'area empolese. 

90' - RADDOPPIO DELL'INTER, CASADEI! Salta sopra la concorrenza il centrocampista nerazzurro, che mette in ginocchio l'Empoli con un colpo di testa letale dopo un inserimento in area, la specialità della casa. 

89' - ROVIDA FENOMENALE! Ci mette ancora la sua manona il portiere interista, salvando i suoi da pari certo sul diagonale diretto all'angolino di Asllani. 

86' - Rovida c'è! Il numero interista addomestica un cross innocuo di Donati. 

85' - TRAVERSA DI BONFANTI! L'attaccante bergamasco stampa il colpo di testa sul legno alto a Pratelli battuto. Subentra Satriano che non trova l'impatto col pallone, poi ci riprova il 19 nerazzurro ma senza fortuna. 

83' - Si gioca in una sola metà campo da qualche minuto, quella dell'Inter, assediata dagli attacchi dell'Inter. 

81' - Malinteso Degli Innocenti-Klimavicius, la palla finisce comoda tra i piedi di Kinkoue. 

79' - KLIMAVICIUS SI DIVORA L'1-1! Pazzesco l'errore dell'11 dell'Empoli, che di testa - tutto solo - alza sopra la traversa il pallone a un passo dal traguardo. Inter letteralmente miracolata oggi. 

78' - Rovida dà tranquillità ai suoi difensori uscendo con autorità in presa alta. 

75' - Fuori Sidibe, dentro Fazzini nell'Empoli. 

73' - Doppio cambio per Madonna: Fonseca e Squizzato fanno spazio a Bonfanti e Lindkvist. La fascia di capitano finisce attorno al braccio di Sangalli. 

72' - Tiro di alleggerimento di Squizzato, palla docile docile tra le mani di Pratelli. 

72' - Sangalli cade in area dopo un contatto lieve, anche in questo caso l'arbitro dice che non c'è niente. 

71' - Degli Innocenti! Tenta il gol della settimana l'8 empolese, che va a tanto così dal pareggio col suo tiro mancino al volo. La palla non esce distante dalla porta difesa da Rovida. 

69' - Tonoli scorta la palla oltre la linea di fondo proteggendola dall'arrivo di Sidibe. Rimessa con i piedi per Rovida. 

67' - Satriano non ci arriva per un soffio! Altra invenzione di Squizzato, molto ispirato oggi: la sua palla morbida taglia l'area in verticale finendo tra le braccia di Pratelli, con l'uruguaiano che sfiora appena. 

65' - Triplicata la marcatura su Klimavicius, l'Inter recupera palla vicino alla sua area di rigore.

64' - Ci prova Asllani! Mira difettosa, la palla termina lontano dallo specchio. 

63' - L'Empoli crede nella possibilità del pari che, tra l'altro, meriterebbe per quanto visto finora. 

60' - L'Empoli chiede un calcio di rigore, il secondo del match. Sul tiro di Degli Innocenti da fuori area, la palla incoccia contro il braccio di Squizzato, che poi lamenta di essere stato colpito allo stomaco. Episodio dubbio. 

60' - E' Casadei, dopo l'uscita dal campo di Mirarchi, il giocatore che ha alzato il suo raggio d'azione portandosi alle spalle del duo d'attacco. Più incursore che fantasista il 18enne ravennate. 

59' - SALVA PRATELLI! Blitz dell'Inter, con Satriano che approfitta della dormita della difesa empolese, entra in area e calcia col mancino. Tiro troppo debole per creare problemi al portiere azzurro. 

56' - Cambio per Madonna: comincia la partita di Boscolo Chio, finisce quella di Mirarchi. 

56' - Pratelli deve uscire dai confini della sua area per anticipare Fonseca, comunque pizzicato in offside dla guardalinee. 

54' - L'Empoli prova a ritrovare il suo gioco tramite il palleggio. Non male la costruzione dalla difesa dei toscani, che portano al cross Baldanzi sul lato sinistro: la palla sorvola la traversa. 

53' - Asllani cerca il filtrante, Moretti è attento e gioca d'anticipo rilanciando lungo. 

51' - Squizzato preziosissimo in fase difensiva: gran lettura del centrocampista, bravo a coprire le spalle a Dimarco che era stato preso di infilata da Baldanzi.  

49' - Kinkoue subisce un pestone da Klimavicius. Partita spezzettata adesso, buon per l'Inter che è forte del vantaggio. 

48' - Inter trasformata dal gol, almeno a giudicare da questi primi minuti del secondo tempo. L'atteggiamento è completamente opposto a quello avuto nei primi 40' di gara. 

47' - Sgambetto di Casadei ai danni di Pezzola nel cerchio di centrocampo: calcio di punizione per l'Empoli. 

46' - Parte subito forte l'Inter! Squizzato-Fonseca cercano la combinazione, ma questa volta non va come nel primo tempo: l'attaccante ha ricevuto in offside prima di calciare in girata addosso a Pratelli. 

13.59 - Ripartiti, comincia il secondo tempo di Empoli-Inter Primavera!

---------

13.45 - Serve citare il ritornello della famosa canzone degli 883 'la dura legge del gol' per spiegare quanto è andato in scena nei primi 46 minuti di Empoli-Inter Primavera. Sono i padroni di casa che comandano il gioco e producono un innumerevole serie di occasioni con Lipari, prima fermato dal palo e poi da Rovida, strepitoso a parargli un rigore da fermo e in movimento in 6'. Ci prova anche Klimavicius, ma il suo 1-0 viene cancellato dalla bandiera alzata del guardalinee. L'ennesimo segnale di una gara stregata per i toscani, costretti addirittura a incassare la beffa dello svantaggio all'ultimo tuffo del primo tempo: Fonseca gestisce con cura il primo pallone toccato del suo match, lo offre a Squizzato che glielo restituisce coi giri giusti per metterlo alle spalle di Pratelli. 

46' - Duplice fischio di Miele, finisce qui il primo tempo di Empoli-Inter Primavera! I nerazzurri applicano la dura legge del gol con Fonseca che trova la zampata che per ora fissa il risultato sull'1-0. 

44' - FONSECA SPIETATO, INTER IN VANTAGGIO! Dal nulla, a un passo dalla fine del primo tempo, il figlio d'arte trova la zampata correggendo a rete il suggerimento di Squizzato dalla sinistra. 

42' - Difficile a dare una spiegazione allo 0-0, se non trovandola nella prestazione clamorosa di Rovida. Non è da meno neanche Pratelli, abile a sventare l'unica vera occasione costruita dall'Inter. 

41' - PRATELLI SI SUPERA! Casadei calcia di controbalzo dai 25 metri, vola il numero uno dell'Empoli che manda in corner la palla diretta al sette. 

39' - Satriano fa ammonire anche Pezzola, che si è aggrappato alla sua maglia numero 9 per evitare guai peggiori. L'uruguaiano stava attaccando con forza l'area dal lato corto. 

38' - NON VALE IL GOL DELL'EMPOLI! Rovida miracoloso su Lipari, Klimavicius insacca il pallone in tap-in ma in offside. Si salva per l'ennesima volta l'Inter. 

37' - E' un assedio dell'Empoli, che ora va dalla bandierina dopo aver messo alle corde l'Inter. 

35' - EMPOLI ANCORA VICINO AL VANTAGGIO! Gli azzurri continuano ad occupare militarmente l'area interista, questa volta con Baldanzi che guadagna il fondo e mette a rimorchio per il calcio di rigore in movimento di Klimavicius. Che tira a colpo sicuro ma sbatte contro l'ostacolo Casadei, che forse l'ha parata di braccio. 

34' - Brividi nell'area empolese! Cross dolce messo in mezzo da Squizzato, si salvano gli azzurri 

33' - Satriano fa ammonire Baldanzi, obbligato a spendere il fallo tattico per fermare l'ex Nacional lanciato a tutta velocità verso l'area azzurra. 

32' - ROVIDA INSUPERABILE DAL DISCHETTO, IPNOTIZZATO LIPARI! Secondo rigore parato in 7 giorni dal portiere interista, che si ripete dopo aver negato il gol dagli undici metri allo juventino Sekulov. 

31' - RIGORE PER L'EMPOLI! Sulla sponda di Klimavicius, Dimarco sposta illegalmente Baldanzi proprio davanti a Rovida.

29' - Asllani! C'è solo l'Empoli in campo, Inter costretta a difendersi nella sua trequarti. Torre di Baldanzi per il suo numero 4, che schiaccia troppo la conclusione. 

26' - Risale il campo faticosamente l'Inter, che finora non ha ancora costruito i presupposti per far male all'Empoli. 

24' - L'arbitro dà l'ok per riprendere il gioco, si riparte con la rimessa dal fondo di Pratelli. 

23' - Partita ferma oraLipari a terra dolorante dopo uno scontro con Dimarco. 

21' - Rovida chiamato ancora in causa! Altro intervento di ordinaria amministrazione per l'estremo difensore dell'Inter, attento a raccogliere il tiro di controbalzo scarico di potenza di Asllani. 

20' - Tutto facile per Rovida! Azione apprezzabile dell'Empoli che, dopo qualche tocco, porta al tiro Baldanzi da fuori area. Conclusione fiacca, para facilmente il numero uno interista. 

18' - L'INTER CHIEDE UN FALLO DI MANO IN AREA! Non c'è rigore per l'arbitro, vicinissimo all'azione per valutare al meglio. In effetti il tocco del difensore empolese sul tentativo di sombrero di Satriano è involontario. 

14' - Canovaccio chiaro: è l'Empoli a condurre le operazioni, l'Inter per ora fatica a fare gioco perché non trova facilmente le due punte. 

13' - PALO COLPITO DA LIPARI Trema l'Inter dopo un'azione di contropiede dell'Empoli innescata da un errore di Tonoli in sede di cross. Rovida battuto, i nerazzurri si salvano. 

12' - Scontro ruvido tra Mirarchi e Degli Innocenti: l'arbitro dà ragione al 10 interista, calcio di punizione per gli ospiti. 

10' - Altra iniziativa interessante dell'Empoli, che crea ancora un po' di panico nella retroguardia interista. Alla fine, il pallone scivola in fallo di fondo. 

8' - Contatto in area empolese, Mirarchi cade a terra dopo un contrasto onesto con un difendente azzurro. Fa bene l'arbitro a indicare rimessa dal fondo. 

6' - Un po' attendista in questi primi minuti l'Inter, ora protagonista della prima sortita offensiva. Pratelli lascia la sua porta per pulire l'area da un pallone portato in zona pericolosa da Mirarchi. 

4' - Baldanzi vicino all'1-0! L'Empoli attacca bene l'area nerazzurra grazie al cross di Rizza che libera il suo numero 10, rapido a coordinarsi per calciare in porta. Rovida risponde presente e respinge la palla in corner. 

3' - Klimavicius non protegge bene palla in area di rigore, Kinkoue gliela scippa e far partire l'azione interista. 

2' - Gestisce il pallone l'Empoli, che gioca con i suoi difensori prima di andare in verticale. 

1' - E' l'Inter, oggi con la divisa bianca a quadrettoni da trasferta, la squadra che muove il primo pallone del match. Empoli nel classico azzurro

12.59 - Fischio d'inizio al centro sportivo Monteboro, comincia in questo momento Empoli-Inter Primavera!

12.58 - Ora i saluti di rito, poi lancio della monetina per stabilire il primo possesso di palla della gara e l'occupazione delle due metà campo.

12.57 - Ecco i 22 protagonisti che fanno capolino sul terreno di gioco del centro sportivo di Monteboro.

12.50 - La direzione del match è affidata a Gianpiero Miele, assistito da Giuseppe Pellino e Fabio Mattia Festa.

12.45 - Ancora 15 minuti d'attesa e poi sarà tempo di Empoli-Inter Primavera, restate qui su FcInternews.it per non perdervi la diretta testuale del match!

12.40 - L'Empoli, dal canto suo, è decimo a quota 15. La squadra di Buscè ha totalizzato tre vittorie, compreso il reboante 6-2 alla Lazio, nelle ultime cinque di campionato. Nello score anche due ko, incassati per mano di Milan (4-0) e Roma (3-1). 

12.35 - Diciannove punti in undici giornate per Satriano e compagni, attualmente quinti alle spalle di Samp (20), Spal (21) e Juve (22) ma con una partita da giocare. La Roma, sola in vetta a 25 con lo stesso numero di gare dei nerazzurri, scenderà in campo domani contro la Samp. 

12.30 - Non ci sono sorprese nell'undici titolare scelto da Madonna, la cui scelta per sostituire l'indisponibile Oristanio è ricaduta su Mirarchi: sarà lui ad agire da trequartista alle spalle del solito duo Fonseca-Satriano. Centrocampo Casadei-Sangalli-Squiozzato riconfermato in blocco, mentre la linea difensiva include Tonoli al posto dell'infortunato Persyn e Dimarco per Vezzoni, oggi in panca. 

12.27 – LE FORMAZIONI UFFICIALI:
EMPOLI: 1 Pratelli; 2 Donati, 3 Rizza, 4 Asllani, 5 Siniega, 6 Pezzola, 7 Sidibe, 8 Degli Innocenti, 9 Lipari, 10 Baldanzi, 11 Klimavicius. 
A disposizione: 12 Biagini, 13 Morelli, 14 Indragoli, 15 Rossi, 16 Simic, 17 Martini, 18 Bozhanaj, 19 Ekong, 20 Belardinelli, 21 Fazzini, 22 Lombardi, 24 Brkic. Allenatore: Antonio Buscè. 

INTER: 1 Rovida; 2 Tonoli, 4 Kinkoue, 5 Moretti A., 3 Dimarco; 8 Casadei, 6 Sangalli, 7 Squizzato; 10 Mirarchi; 9 Fonseca, 11 Satriano. 
A disposizione: 12 Botis, 21 Basti, 13 Vezzoni, 14 Sottini, 15 Boscolo Chio, 16 Lindkvist, 17 Peschetola, 18 Goffi, 19 Bonfanti, 20 Iliev, 22 Akhalaia
Allenatore: Armando Madonna. 

Andare oltre le difficoltà: scende in campo con questo obiettivo oggi l'Inter Primavera, chiamata a battere l'Empoli senza il suo leader tecnico Gaetano Oristanio, assente perché positivo al Covid-19. In palio, nella dodicesima giornata di campionato, ci sono tre punti preziosi che permetterebbero ai nerazzurri di rimanere seduti sul primo vagone playoff al fianco della Juve, prima inseguitrice della capolista Roma. Dal centro sportivo Monteboro, benvenuti a Empoli-Inter Primavera.

Sezione: Giovanili / Data: Sab 27 febbraio 2021 alle 14:44
Autore: Mattia Zangari / Twitter: @mattia_zangari
Vedi letture
Print