Vince ancora l’Atalanta di Gasperini che batte 2-0 la Sampdoria di Claudio Ranieri, che rimedia un doppio giallo e viene espulso. A regalare i tre punti alla Dea sono Toloi al 75esimo che di testa insacca un pallone calciato dalla bandierina e Luis Muriel che all’85 chiude il match. Risultato che vale il sorpasso dei nerazzurri e il momentaneo terzo posto in attesa della gara di domani tra Verona e Inter.

Vince anche il Sassuolo di De Zerbi che batte il Bologna al Dall’Ara per 2-1. Berardi nel primo tempo, Haraslin nel secondo consegnano i tre punti ai neroverdi che collezionano la terza vittoria consecutiva e si prendono il nono posto, superando proprio i rossoblu di Mihajlovic. Segna ancora Musa Barrow, ma la sua rete sul finale non giova ai fini del risultato.

Cade invece il Parma di D’Aversa che, dopo essere passato in vantaggio dal dischetto con Kucka al nono minuto, si fa prima riacciuffare da Mkhitaryan poi superare da Veretout che ribalta il risultato. Quarto ko di fila per i parmigiani che restano a 39 punti. Ritrova ossigeno invece la Roma di Fonseca che dopo le tre sconfitte incassate da Milan, Udinese e Napoli ritorna al successo e si riprende il sesto posto scavalcando il Milan.

Vince in rimonta anche il Torino, che nel prossimo turno affronterà l’Inter. Dopo l’iniziale svantaggio firmato da Torregrossa al 21esimo che aveva fatto sperare il Brescia, i granata si rivitalizzano e dopo l’autogol di Mateju, ribaltano il match grazie alle reti di Belotti e Zaza che sottoscrivono il 3-1. Il numero 11 del Toro prende giallo dopo aver atterrato un avversario, salterà la gara con i nerazzurri.

Sezione: Focus / Data: Mer 08 luglio 2020 alle 23:46
Autore: Redazione FcInterNews.it / Twitter: @Fcinternewsit
Vedi letture
Print