Ai microfoni di Sky Sport, Karl-Heinz Rummenigge, Ceo del Bayern Monaco, ha parlato del futuro di Ivan Perisic, protagonista ieri nella goleada bavarese a spese del Barcellona: "Bisogna dire che ha giocato una buona stagione. Lui ha un rendimento stabile, anche statisticamente regala gol e assist, e su di lui il mister conta molto. La cosa che ci è piaciuta molto è stata vedere lui, Philippe Coutinho e Alvaro Odriozola accettare di rimanere al Bayern Monaco per meno soldi. Se rimane al Bayern? Non lo so, ma a me piace molto. E anche al tecnico".

Battuta anche sulla suggestione Lionel Messi all'Inter: "Sinceramente non conosco i programmi dei nerazzurri. Ho visto la squadra in Europa League, mi è piaciuto molto come hanno giocato in Europa League. L'Inter è molto buona già ora, non so se ha bisogno di comprare delle stelle per fare bella figura con la stampa ma per rinforzare la squadra. Sarebbe perfetto vedere il Bayern Monaco vincere la Champions e l'Inter l'Europa League". Finale con consiglio ai club italiani: "In Germania siamo stati i primi a ripartire perché abbiamo subito sviluppato un concetto valido, tornato utile anche a Italia, Inghilterra e Spagna. Abbiamo fatto la cosa migliore in un periodo buio, era importante finire i campionati. Volevo le decisioni sul campo, sono contento che anche in Italia hanno chiuso il campionato così. Complimenti alla Juve".

Sezione: Focus / Data: Sab 15 agosto 2020 alle 13:25
Autore: Christian Liotta / Twitter: @ChriLiotta396A
Vedi letture
Print