Intervistato in esclusiva da Digisport, Florin Tene, attuale allenatore dei portieri dell'Al Wasl, ha parlato delle scelte fatte dal Mirel Rădoi, ct della Romania, per la gare con Macedonia del Nord, Germania e Armenia valide per il girone di qualificazione ai Mondiali 2022. Dicendo la sua anche sull'esclusione forzata dai convocati dell'interista Ionut Radu, bloccato a Milano dalla decisione dell'Ats dopo i cinque positivi riscontrati nel gruppo squadra di Conte: "Non subirà contraccolpi, ha una psiche di ferro e credo che sarà convocato in futuro dall'allenatore", ha assicurato. 

Sezione: Focus / Data: Lun 22 marzo 2021 alle 10:56 / Fonte: Digisport
Autore: Mattia Zangari / Twitter: @mattia_zangari
vedi letture
Print