Intervenuto ai microfoni di Sky Sport al termine di Verona-Spezia, il tecnico dei gialloblu Ivan Juric si è soffermato sulla crescita di Eddie Salcedo, attaccante in prestito dall'Inter e in gol quest'oggi nell'1-1 del Bentegodi: "L'ho fatto debuttare io a 15 anni, ha avuto alti e bassi ma è un 2001. Deve rimanere lucido e con voglia, può diventare veramente un ottimo giocatore. È un attaccante atipico ma ha tempi di inserimento. Ha qualcosa di differente rispetto a tutti gli altri, è un talento puro. Non ha un ruolo definito, non è punta né un esterno; però ha certe mosse che non impari: sono cose che hai dentro".

Sezione: Focus / Data: Sab 01 maggio 2021 alle 17:44
Autore: Daniele Alfieri / Twitter: @DaniAlfieri
Vedi letture
Print