Il nome di Stefano Sensi non compare nella distinta Inter-Borussia Monchengladbach, gara valida per la prima giornata del girone B di Champions League. L'ex Sassuolo, indisponibile, non figura nemmeno in panchina per un 'affaticamento', stando a quanto affermato da Antonio Conte ieri in conferenza stampa. Un problema che ha costretto il tecnico salentino a convocare, oltre a Marcelo Brozovic e Radja Nainggolan, i Primavera Riccardo Boscolo Chio e Niccolò Squizzato per aumentare le alternative a centrocampo. 

VIDEO - ACCADDE OGGI - 21/10/1990: SEI GOL AL PISA, MATTHAUS FA UN NUMERO DA CIRCO

Sezione: Focus / Data: Mer 21 ottobre 2020 alle 20:26
Autore: Mattia Zangari / Twitter: @mattia_zangari
Vedi letture
Print