Nicolò Barella si è aggiudicato il 'Lenovo Player of the Month' di settembre dell'Inter grazie a numeri che parlano da soli:  un gol e tre assist in sei partite. "Il settembre di Barella - si legge sul sito del club nerazzurro - è iniziato con l'assist per Lautaro Martinez in Sampdoria-Inter 2-2. Contro il Bologna gol di rapina, il suo primo stagionale. Altri due assist, poi, per Darmian in Fiorentina-Inter e per Lautaro, in Inter-Atalanta. Un mese chiuso con la clamorosa traversa colpita a Kiev contro lo Shakhtar in Champions League".

Ecco alcuni dati, evidenziati da Inter.it, che giustificano il premio per il centrocampista sardo: "Sette partite in Serie A per Barella, con 596 minuti giocati. La partenza del centrocampista nerazzurro è stata ad altissima velocità. Anche a livello difensivo, non solo per quanto riguarda la produzione offensiva. Barella ha una percentuale del 92% di tackle riusciti, oltre al 55% dei duelli vinti.

Nella costruzione del gioco il centrocampista classe '97 ha totalizzato nelle prime 7 partite di campionato l'84,3% di passaggi completati. Ben 5 gli assist confezionati, con 16 passaggi chiave. Barella ha anche trovato il gol contro il Bologna: 7 le conclusioni che hanno trovato la porta.


Barella con i suoi 5 assist serviti è al primo posto per passaggi vincenti in Serie A e occupa il terzo posto nei maggiori cinque campionati europei 2021/22 nella speciale classifica: solo Paul Pogba e Karim Benzema (sette entrambi) hanno fornito più assist del centrocampista nerazzurro".

https://twitter.com/Inter/status/1446097987432681477

Sezione: Focus / Data: Gio 07 ottobre 2021 alle 15:16
Autore: Mattia Zangari
vedi letture
Print