Tutto facile per il Borussia Monchengladbach, che nella quarta giornata del girone B di Champions League conquista la vittoria-bis ai danni dello Shakhtar battendolo 4-0 anche in Germania dopo il fragoroso 6-0 dell'andata. I tedeschi passano al 17' grazie alla trasformazione del rigore di Lars Stindl, che poi pennella sulla testa di Nico Elvedi il cross del radddoppio. Il tris porta la firma di Breel Embolo, abile a prodursi in una acrobatica rovesciata che liquida la pratica ucraina prima del duplice fischio. Il poker definitivo è opera di Oscar Wendt, con un tiro-cross direttamente da calcio di punizione che assume una traiettoria beffarda per Pyatov. In virtù di questo risultato , la squadra di Marco Rose scappa in testa alla classifica a quota 8 punti, portandosi momentaneamente a +6 sull'Inter, tra poco impegnata contro il Real Madrid nella ribatezzata 'finale' di San Siro. 

VIDEO - E' MORTO DIEGO ARMANDO MARADONA, LE MAGIE DEL "PIBE DE ORO"

Sezione: Focus / Data: Mer 25 novembre 2020 alle 20:46
Autore: Mattia Zangari / Twitter: @mattia_zangari
Vedi letture
Print