Keita Balde è ormai un giocatore dell’Inter, anche se per definire il tutto e ufficializzare l’operazione dovrà passare ancora qualche giorno. La Gazzetta dello Sport non ha dubbi e 'ufficializza' il nuovo acquisto dei nerazzurri. Contratto di un anno più quattro, arriva a Milano in prestito oneroso (5-6 milioni)  con diritto di riscatto (30).

Dopo le indiscrezioni e i rumors sempre più insistenti, tra i quali un messaggio social dell'agente Calenda, ecco la mossa decisiva del Monaco, con il tecnico Jardim che l'ha escluso dai convocati per la prima di Ligue 1. "Discorso di buon senso, inutile rischiare infortuni con una trattativa ormai definita - spiega la Gazzetta -. Keita scalpita, ha voglia di Inter e non lo nasconde. Il sorriso che sfoggia nella foto accanto al suo agente conferma la felicità per questa nuova avventura all’orizzonte".

Intanto, l'interesse del club del Principato per Antonio Candreva resiste e lui ci riflette: ha tempo fino al 31 agosto, quando chiuderà il mercato in Francia. "Candreva ha rinnovato da poco con l’Inter e pensava di poter essere un giocatore chiave del nuovo progetto societario - si legge -. Chiaro che un po’ di malumore c’è, anche in virtù del fatto che adesso la concorrenza si fa davvero agguerrita. Certo, l’Inter a differenza dello scorso anno ha una Champions in più da giocare, quindi più impegni da affrontare e più spazio per tutti, visto che Spalletti è da sempre un tecnico che ama ruotare i suoi uomini in concomitanza con tanti impegni ravvicinati. Candreva non vorrebbe salutare Milano proprio adesso che l’Inter di fatto si è conquistata l’etichetta di vice Juventus con un mercato importante che ha confermato l’ambizione del progetto Suning. Però a 31 anni è giusto anche valutare un’avventura in un nuovo campionato".

VIDEO - KEITA BALDE A 10 ANNI A LEZIONE DA UNA LEGGENDA INTERISTA

Sezione: Focus / Data: Sab 11 Agosto 2018 alle 08:15 / articolo letto 34514 volte / Fonte: Gazzetta dello Sport
Autore: Alessandro Cavasinni / Twitter: @Alex_Cavasinni