"La società-veicolo che rileverà il 70% delle azioni sarà formata dallo stesso Thohir, in qualità di socio forte, da Rosan Roeslani e da Handy Soetedjo. Storie di businessmen che si intrecciano in altri affari, distanti anni luce dal calcio". Lo spiega con chiarezza la Gazzetta dello Sport. "Rosan Roeslani, 45 anni, è l’uomo della finanza, esperto in fusioni e acquisizioni. Già in affari con Thohir nei media (azionista e consigliere della Mahaka), non si era mai interessato allo sport. La sua Recapital Advisors impiega smisurati fondi tra immobiliare, assicurazioni, banche e acqua; col carbone ha registrato profitti ma pure una disavventura finanziaria legata alla quotazione a Londra di Bumi.

Proprio dalla Recapital dovrebbe approdare all’Inter Thomas W. Shreve, americano trapiantato in Indonesia, destinato a gestire i conti. Handy Soetedjo, 43enne imprenditore nel campo del carbone, vanta già esperienze sportive. Oltre alla quota nei Philadelphia, è a capo del board degli Indonesia Warriors di basket. Insomma, la passione non gli manca".  

Sezione: Focus / Data: Ven 20 settembre 2013 alle 07:55 / Fonte: Gazzetta dello Sport
Autore: Alessandro Cavasinni / Twitter: @Alex_Cavasinni
vedi letture
Print