Intervenuto in collegamento con SkySport per parlare di Inter, Ciccio Colonnese sottolinea l'importante crescita di Alexis Sanchez: "Nel momento in cui ha trovato continuità di condizione fisica è tornato ad essere il calciatore decisivo visto in passato - esordisce l'ex difensore nerazzurro -. Avere un’alternativa di questo spessore è un’arma in più per l’Inter: è un titolatissimo che fa la differenza con velocità, gol e aiuto in fase difensiva. È molto utile, se dovesse giocare con il Sassuolo sarebbe una dimostrazione del fatto che Conte vuole valorizzare anche le alternative quando c’è la possibilità di farlo"

Il Sassuolo è la bestia nera dell’Inter a San Siro.
"I numeri dicono questo, ma 'l’Inter 2' è partita proprio nella gara di andata contro il Sassuolo ed ora ha trovato continuità. Penso che in casa contro i neroverdi in passato, anche se ha fatto ottime gare, ha avuto cali di concentrazione fatali. Problemi che non sta avendo in questo periodo. L’Inter studierà bene la partita per evitare che avvenga il fraseggio tipico della squadra di De Zerbi. Ora l’Inter vede lo scudetto vicino e si difende in maniera aggressiva: quando si vedono le partite si vede una squadra molto corta che concede poco. È una squadra cinica e concreta, la più completa del campionato".

Sezione: Focus / Data: Mar 06 aprile 2021 alle 15:52
Autore: Stefano Bertocchi / Twitter: @stebertz8
Vedi letture
Print