Nell'ultimo anno, stando ai dati elaborati dal Cies, l'Osservatorio del calcio di Neuchatel, il valore del cartellino di Mauro Icardi è sceso di 18.9 milioni di euro. Negli ultimi 12 mesi, tenendo conto delle fluttuazioni del mercato e delle prestazioni in campo di Maurito, il prezzo è passato dai 108.4 milioni di euro del febbraio 2018 agli 89,5 milioni del mese corrente. Un calo evidente che è cominciato nel novembre 2018, dopo l'impennata che aveva portato il valore dal punto più basso di 78,9 milioni di euro (settembre 2018) a 94,7 milioni di euro. 

VIDEO - DELIZIA ESPOSITO, CUCCHIAIO ALLA SERBIA CON L'UNDER 17

Sezione: Focus / Data: Mar 12 Febbraio 2019 alle 13:30 / articolo letto 10556 volte
Autore: Mattia Zangari / Twitter: @mattia_zangari