I lunghi tempi di recupero di Franck Ribery obbligano la Fiorentina a non perdere tempo sul mercato. C’è da rafforzare quanto prima la rosa, almeno là davanti, trovando un degno sostituto del fuoriclasse francese. E i nomi sulla lista viola, come si legge sul Corriere dello Sport, sono ormai noti. "I primi della lista sono senza dubbio Domenico Berardi, 25 anni, esterno offensivo del Sassuolo, e Matteo Politano, classe ’93, di proprietà dell’Inter. Il primo potrebbe considerarsi il vero “colpo” da provare a mettere a segno, sfruttando il tesoretto non investito in estate, mentre il nerazzurro pare al momento la pista più facilmente percorribile, con il giocatore pronto eventualmente ad ascoltare attraverso il suo agente la possibile offerta dei viola. A fare muro, al momento, pare essere il tecnico Conte che, nonostante il poco utilizzo, esattamente come in estate, alle qualità tecniche del giocatore non pare convinto a volerci rinunciare. Per il nerazzurro si potrebbe lavorare sulla base di un prestito, magari con un diritto di riscatto prefissato o con un obbligo comunque subordinato ad obiettivi prefissati. Il ritorno al 4-3-3, del resto, permetterebbe di esaltare le sue caratteristiche al pari di quelle di Berardi che a Firenze troverebbe l’amico fraterno Benassi. Il Sassuolo, però, è bottega carissima con cui relazionarsi: servirà la mossa giusta fin da subito, per evitare di arrivare agli sgoccioli del mercato di riparazione. Dopo il forcing estivo, e appurata la difficoltà oggettiva ad arrivare a Rodrigo de Paul e Suso, altri due obiettivi di qualche mese fa, ecco che sui due italiani si sono accesi in via definitiva i riflettori. Attenzione poi all’ex laziale e interista Keita, oggi al Monaco, sul quale c’è anche il Milan". 

VIDEO - ALLA SCOPERTA DI... - SANDER BERGE, THE NORWEGIAN PRODIGY

Sezione: Focus / Data: Sab 14 dicembre 2019 alle 08:31 / Fonte: Corriere dello Sport
Autore: Stefano Bertocchi / Twitter: @stebertz8
Vedi letture
Print