L'intesa raggiunta lo scorso febbraio (LEGGI QUI) verrà ratificata nei prossimi giorni, con possibile annuncio ufficiale da parte del club. L'Inter e Samir Handanovic proseguiranno il loro rapporto professionale fino al 30 giugno 2022, esattamente quello che prevede l'accordo per il prolungamento di un anno del contratto in essere. L'agente del portiere sloveno classe 1984, Fali Ramadani, è in arrivo a Milano dove tra le varie questioni in agenda c'è anche il nero su bianco sul rinnovo dell'estremo difensore. Che, se rimanesse a difesa della porta nerazzurra fino al 2022, raggiungerebbe 10 anni di fedeltà a questi colori. Il nuovo accordo prevede per Handanovic un ingaggio di 3,5 milioni di euro.

La decisione di prolungare l'intesa professionale con il capitano nasce dalla soddisfazione di tutto l'ambiente nerazzurro per le sue qualità dentro e fuori dal campo. Il portiere di Lubiana è infatti molto apprezzato sia dai compagni sia dalla dirigenza e anche Antonio Conte ha potuto constatare quanto sia ormai un punto di riferimento nello spogliatoio.

VIDEO - L'URLO DI TRAMONTANA PER LA RIMONTA DI PARMA!

Sezione: Esclusive / Data: Lun 29 giugno 2020 alle 13:05
Autore: Redazione FcInterNews.it / Twitter: @Fcinternewsit
Vedi letture
Print