Un primo tempo di dominio assoluto, poi qualche patema d’animo di troppo nella ripresa. Ma questa volta, l’Inter riesce a mettere la freccia e superando la Spal col punteggio di 2-1 opera il sorpasso in vetta alla classifica ai danni della Juventus. Un primato che ha un nome e un cognome ben precisi: quelli di Lautaro Martinez, autore della doppietta che nel primo tempo ha permesso agli uomini di Antonio Conte di suggellare il risultato, resistendo agli assalti generosi seppur sterili della formazione estense nella ripresa, quando la squadra è andata anche in deficit fisico. Ma alla fine arrivano questi tre punti importantissimi che permettono all’Inter, che comunque ha sprecato anche qualche ghiotta occasione per il tris, di provare l’ebbrezza del primato.

IL TABELLINO
INTER – SPAL 2-1
MARCATORI:
16’, 41’ Lautaro Martinez (I), 50’ Valoti (S)

INTER: 1 Handanovic; 33 D’Ambrosio, 6 De Vrij, 37 Skriniar; 87 Candreva (79’ 2 Godin), 8 Vecino, 77 Brozovic, 5 Gagliardini (79’ 20 Borja Valero), 19 Lazaro (75’ 34 Biraghi); 10 Lautaro, 9 Lukaku.

In panchina: 27 Padelli, 46 Berni, 13 Ranocchia, 16 Politano ,18 Asamoah, 21 Dimarco, 30 Esposito, 32 Agoumé, 95 Bastoni.

Allenatore: Antonio Conte.

SPAL: 99 Berisha; 40 Tomovic, 23 Vicari, 3 Igor (82’ 95 Jankovic); 21 Strefezza (42’ 4 Cionek), 8 Valoti, 6 Valdifiori (70’ 10 Floccari), 11 Murgia, 13 Reca; 19 Kurtic; 37 Petagna.

In panchina: 22 Thiam, 25 Letica, 26 Sala, 27 Felipe, 43 Paloschi, 66 Salomon, 98 Mastrilli.

Allenatore: Leonardo Semplici.

Arbitro: Irrati. Assistenti: Caliari – Vecchi. Quarto Uomo: Volpi. VAR: Irrati. Assistente VAR: Vivenzi.

Note
Spettatori:
61.221
Ammoniti: Valdifiori (S), D’Ambrosio (I), Igor (S), Cionek (S), Murgia (S)
Corner: 8-0
Recupero: 1°T 2’, 2°T 4’.

VIDEO - IL TORO ESALTA TRAMONTANA: DOPPIETTA DA URLO

Sezione: Copertina / Data: Dom 1 Dicembre 2019 alle 17:00 / Fonte: Dall'inviato a San Siro
Autore: Christian Liotta / Twitter: @ChriLiotta396A
Vedi letture
Print