La Giunta del Comune di Milano, che si è riunita nella giornata di oggi, "ha deliberato il pubblico interesse alla proposta di Milan Ac e Inter Fc sullo stadio San Siro, ma eventuali altre opere (per esempio spazi commerciali, uffici, hotel) saranno autorizzate solo nella misura prevista dal corrente Piano di Governo del Territorio del Comune di Milano”. Questo quanto si legge in una nota del sindaco di Milano, Giuseppe Sala, riportata sul sito Calcioefinanza.it.

"Sulla questione stadio ci siamo sempre mossi con trasparenza e coerenza. Da subito avevamo detto che avremmo coinvolto prima il Consiglio Comunale e, solo dopo aver avuto il parere di chi rappresenta i cittadini, ci saremmo assunti, come sindaco e Giunta, la responsabilità di decidere come procedere", ha poi aggiunto il primo cittadino del capoluogo lombardo, evidenziando anche che la decisione della Giunta è arrivata "alla luce del percorso, tecnico e politico, compiuto fino ad ora".

La costruzione di un nuovo stadio ha inevitabilmente "aperto la questione sul futuro di San Siro", ha sottolineato ancora Sala, precisando che la volontà del Comune è di "rifunzionalizzarlo e pertanto siamo pronti a valutare soluzioni che non prevedano la rinuncia all’attuale impianto, bensì la sua rigenerazione attraverso altre funzioni”.

VIDEO - SANDRO MAZZOLA, GOL E GIOCATE DI UN ATTACCANTE STRAORDINARIO

Sezione: Copertina / Data: Ven 8 Novembre 2019 alle 12:16 / Fonte: Calcioefinanza.it.
Autore: Stefano Bertocchi / Twitter: @stebertz8
Vedi letture
Print