"E ora che c’è Vidal che ne sarà di Eriksen?". Anche oggi, il giorno dopo l'annuncio ufficiale di Vidal all'Inter, il Corriere dello Sport si pone la solita domanda relativa al ruolo che avrà il danese all'interno dell'Inter, sottolineando come sia ormai "assodato" che l'ex Spurs non è il giocatore ideale di Conte come dimostra lo scarso impiego. "Che possibilità ci sono che lo trasformi in un titolare ora che ha ottenuto anche la sua prima scelta? Poche. Anzi, la sensazione è che i destini di Vidal ed Eriksen, come lo erano a gennaio, continuino ad incrociarsi", spiega il CdS. Secondo il quotidiano romano, con un'offerta congrua, il danese verrebbe ceduto seduta stante. Ma "il problema è che finora di offerte non se ne sono viste e non ci sono nemmeno significativi segnali che ne possano arrivare di qui al 5 ottobre", spiega il giornale.

Giova ricordare che l'Inter è impegnata su tre fronti e che Conte avrà bisogno di ricambi di pari qualità in ogni zona del campo, per evitare cali di rendimento come l'anno passato. Per cui, prima di parlare di "Caso Eriksen", forse bisognerebbe aspettare un po'.

VIDEO - IL NEO INTERISTA JURGENS IMITA IL GOL DI MAICON ALLA JUVE

Sezione: Copertina / Data: Mer 23 settembre 2020 alle 08:49 / Fonte: Corriere dello Sport
Autore: Alessandro Cavasinni / Twitter: @Alex_Cavasinni
Vedi letture
Print