La Juventus e Mino Raiola stanno lavorando sottotraccia per portare Andrea Pinamonti alla Juve. La notizia di mercato è del Corriere dello Sport, che precisa che si tratterebbe di un acquisto in prospettiva, di un elemento da far crescere in prestito in una formazione che gli dia un minutaggio adeguato. Magari nello stesso Genoa.Il bomber di Cles, dopo gli anni nella cantera interista e il prestito al Frosinone, è stato ceduto al Genoa in prestito con obbligo di riscatto, esercitato dai rossoblù a febbraio attraverso il versamento nelle casse nerazzurre 18,5 milioni. Il club della famiglia Zhang - sottolinea il quotidiano romano - era stato costretto a rinunciare al prodotto del suo vivaio perché entro il 30 giugno doveva contabilizzare le plusvalenze necessarie per sistemare il bilancio e rispettare il Fair Play Finanziario dell'Uefa.

Marotta e Ausilio, attraverso un gentleman agreement con Enrico Preziosi, avevano concordato di riprenderlo nell'estate 2021 per una ventina di milioni, con una sorta di prelazione. Ma a un anno di distanza da quella stretta di mano, però, il club milanese ha cambiato priorità e al momento non è orientata a portare l'Arciere, che pure stima, a casa base. A tal punto che tutto lascia pensare che non farà niente per stoppare il corteggiamento di Paratici al suo ex bomber che nel 2016-17 è stato protagonista della vittoria del campionato Primavera. Senza ostacoli, non sarà nemmeno difficile trovare un accordo per il trasferimento a Torino di Pina anche grazie ad alcuni "fronti" aperti, leggi Perin e Favilli. 

VIDEO - L'URLO DI TRAMONTANA PER LA RIMONTA DI PARMA!

Sezione: Copertina / Data: Lun 29 giugno 2020 alle 08:45
Autore: Mattia Zangari / Twitter: @mattia_zangari
Vedi letture
Print