"Chi vincerà lo scudetto? Oggi è difficilissimo fare un pronostico. Rispetto agli ultimi anni il gap tra la Juve e le altre si è ridotto e la corsa allo scudetto vedrà coinvolte più squadre. La Juve è abituata a vincere, ma l’Inter deve crederci: dico Inter". Lo dice Beppe Bergomi, intervistato dalla Gazzetta dello Sport. "Il Milan terrà fino alla fine, e lo dico da tempi non sospetti. Ma Conte e Pirlo risaliranno, hanno tutto per lottare per il titolo. Conte è un leader, un tecnico che fa la differenza.Il Napoli? Anche loro sono da scudetto, mentre come outsider vera dico Roma. A livello di singoli, Lukaku è il giocatore più determinante del campionato, abbiamo visto tutti cosa significa averlo in campo o meno".

Sezione: Copertina / Data: Ven 20 novembre 2020 alle 08:49 / Fonte: Gazzetta dello Sport
Autore: Alessandro Cavasinni / Twitter: @Alex_Cavasinni
Vedi letture
Print