L'avventura in panchina di Andrea Pirlo, scelto dalla Juventus come nuovo allenatore della prima squadra, ha  destato grande curiosità trai suoi ex compagni. A Luca Toni, intervistato da Tuttosport, è stato chiesto se l'ex centrocampista sarà un tecnico più vicino a Guardiola o Conte a livello di stile. "Caratterialmente è più come Pep. Non lo vedo Andrea che si mette a urlare come Conte. Detto questo, Antonio lo ha impressionato molto nei tre anni alla Juventus. Ma anche a livello di gestione del gruppo ha avuto la fortuna di essere allenato dai due migliori: Ancelotti e Allegri. Tutte esperienze utili, ma alla fine sarà se stesso. Sarà Pirlo e andrà per la propria strada. Senza fingere o copiare qualcuno".

Sezione: Rassegna / Data: Lun 10 agosto 2020 alle 10:10
Autore: Redazione FcInterNews.it / Twitter: @Fcinternewsit
Vedi letture
Print