Voti alti ma non altissimi nelle pagelle della Gazzetta dello Sport per un'Inter che ha ottenuto il massimo risultato con il minimo sforzo e senza incantare. 6,5 il voto medio di squadra così come quello dato al migliore in campo, Jonathan, che ha il merito di propiziare il gol del vantaggio sfoderando il cross che Bardi devia sciaguratamente in rete. 6,5 anche per Ranocchia (100 con l'Inter), Rolando, Samuel, Cambiasso, Nagatomo, Kovacic (blitz finale che vale una mozione di fiducia) e Mazzarri.

Sufficienza per Handanovic, quasi spettatore e Taider, 5,5 per Guarin, Palacio e Belfodil. Senza voto Zanetti, che gioca solo pochi minuti riuscendo però ad avviare l'azione che porta al gol del 2-0.

Sezione: Rassegna / Data: Dom 10 novembre 2013 alle 10:06
Autore: Alessandra Stefanelli / Twitter: @Alestefanelli87
vedi letture
Print