Come scrive La Gazzetta dello Sport, il derby tra Milan e Inter del prossimo 22 settembre potrebbe essere car free. In quel giorno molte città del mondo aderiranno a una domenica senza auto. I milanesi saranno dunque costretti ad andare allo stadio in bicicletta, in tram o in metropolitana. L’unico problema è l’orario, per questo si lavora per anticiparlo alle 12:30 per praticità. “Milan e Inter sono società da tempo impegnate nel sociale. Ribadire una vocazione ecologica sarebbe un ottimo modo per seguire la linea. Decidere l’orario della partita non spetta né ai club né al sindaco, ma forse si potrà andare oltre certe logiche e consegnare ancora una volta Milano alla dimensione internazionale che le appartiene. Non sarebbe il primo derby a ora di pranzo: fra l’altro, i tifosi cinesi nelle stagioni passate hanno apprezzato molto. E il pubblico orientale è sempre un buon mercato, per tutti. A prescindere dalle bici”, scrive la rosea.

VIDEO - ALEXIS SANCHEZ IDOLO DEL CILE, QUANTE MAGIE CON LA "ROJA"

Sezione: Rassegna / Data: Dom 18 Agosto 2019 alle 11:18
Autore: Redazione FcInterNews.it / Twitter: @Fcinternewsit
Vedi letture
Print