Come si legge oggi sul Corriere dello Sport, l'altro argomento caldo in casa Inter è il nuovo stadio. Nel nuovo board che si terrà ad ottobre, nei giorni precedenti l’assemblea degli azionisti, i consiglieri dovranno prendere una decisione sulle quattro opzioni che al momento sono sul tavolo: 1) andare avanti da soli a San Siro (se il Milan farà... le valige), 2) costruire da soli un nuovo stadio, 3) portare avanti la convivenza a San Siro con i rossoneri, 4) costruire un nuovo impianto insieme al club rossonero.

Le opzioni, messe in quello che ora sembra l’ordine più probabile, saranno analizzate nel dettaglio, con tanto di costi e benefici. Se a prevalere sarà l’idea della costruzione di una nuova casa nerazzurra, naturalmente l’Inter dovrà valutare un nuovo progetto architettonico, partendo dallo studio che era già stato fatto in passato dal vicepresidente Angelomario Moratti. L’investimento sul nuovo stadio è importante ma porterebbe nel lungo periodo un aumento notevole degli introiti che invece rimanere a San Siro, anche senza il Milan, non garantirebbe. 

Sezione: Rassegna / Data: Mar 09 settembre 2014 alle 09:24 / Fonte: Corriere dello Sport
Autore: Redazione FcInterNews.it
vedi letture
Print