Intevistato da Tuttosport, Mauro German Camoranesi. inquadra il campionato di Serie A ai tempi del Covid-19 eleggendo Juventus e Inter tra le favorite nella corsa allo Scudetto.

Le effetto vedere il Milan, e non la Juventus, in vetta alla Serie A?
"Non più di tanto. In questo momento, a causa del Covid, sono strani un po’ tutti i campionati europei. Sono convinto che alla lunga verranno fuori i valori reali. Sarà lo scudetto più equilibrato degli ultimi dieci anni perché mai come in questa stagione tutti possono vincere e perdere contro chiunque. Però credo che in primavera le principali candidate al titolo saranno la Juventus e l’Inter. Conte è molto criticato, ma lo vedo bene: ha costruito una squadra quadrata, che è l’aspetto più difficile. Magari a volte è troppo prevedibile, ma sono certo che Antonio saprà come vivacizzarla". 

Ibrahimovic, un altro con cui ha giocato ai tempi della Juventus, non basterà al Milan?
"Credo di no perché la stagione sarà veramente lunga e il Milan non mi sembra abbia le risorse sufficienti per far fronte a eventuali assenze importanti. Comunque i rossoneri e il Napoli di Gattuso, che adoro, li immagino vicino a Juventus e Inter fino alle ultime giornate". 

VIDEO - ACCADDE OGGI - 21/11/1999: SEI GOL AL LECCE, QUELLO DI RECOBA E' DA PLAYSTATION

Sezione: Rassegna / Data: Sab 21 novembre 2020 alle 09:48
Autore: Stefano Bertocchi / Twitter: @stebertz8
Vedi letture
Print