Intervistato da Tutto Mercato Web, l'agente Claudio Vigorelli parla del suo particolare feeling con Samuel Eto'o, che di recente ha annunciato il suo addio al calcio: "Quando si parla di Samuel mi vengono i brividi, ho avuto il piacere e la fortuna di accompagnarlo in diverse tappe della sua carriera. Non vedere più in campo certi campioni fa un certo effetto, ma è il gioco della vita: si comincia, si gioca e poi si finisce. Samuel avuto una carriera straordinaria, ha vinto tantissimo. Ed è un simbolo per il calcio africano. Il ricordo più bello? Quando dal Barcellona andò all’Inter e stavamo discutendo alcuni dettagli con Rinaldo Ghelfi e Marco Branca, c’erano delle differenze da limare, lui volle giocarsi il bonus sulla Champions al primo anno. Questo fa capire che è un campione che non si è mai posto limiti. Samuel è andato all’Inter per vincere la Champions e c’è riuscito". 

VIDEO - LAUTARO SCATENATO: TRIPLETTA E RIGORE PROCURATO, 4-0 AL MESSICO

Sezione: News / Data: Mer 11 Settembre 2019 alle 16:45
Autore: Christian Liotta / Twitter: @ChriLiotta396A
Vedi letture
Print