Jovetic è già idolo dei tifosi nerazzurri e anche un rimpianto per... Mazzarri. Il motivo lo spiega Tuttosport: "Era stato proprio l’ex tecnico nerazzurro, infatti, a chiedere con insistenza l’attaccante montenegrino già nell’estate 2014. L’Inter ci aveva provato, ma dodici mesi fa Jovetic stava vivendo un momento d’oro al City che disse no. Al suo posto arrivò Osvaldo, pure lui duttile, ma meno compatibile con Icardi, anche caratterialmente. A giovare delle giocate di Jovetic sarà dunque Mancini. L’allenatore voleva Dybala, ma l’Inter, seppur muovendosi per tempo, è uscita sconfitta dal duello con la Juventus. A quel punto Mancini ha stilato una lista ricca di esterni d’attacco bravi a saltare l’uomo e adatti al 4-3-3, ma a un certo punto dell’estate la società ha suggerito Jovetic, Mancini ha avallato la scelta e adesso, probabilmente anche in anticipo rispetto alle previsioni - il montenegrino nelle ultime due annate ha giocato poco e avuto alcuni infortuni -, si trova in mano un giocatore che potrebbe fare le fortune dell’Inter".  



 
 

Sezione: News / Data: Mar 25 agosto 2015 alle 18:34 / Fonte: Tuttosport
Autore: Alessandro Cavasinni / Twitter: @Alex_Cavasinni
vedi letture
Print