Al Daily Star, l'intervista di Fernando Torres, obiettivo dell'Inter, che è tornato sul suo addio al Liverpool: "Ho avuto tutto a Liverpool tranne i titoli. Mi sentivo come un re ma la squadra stava cadendo a pezzi. I dirigenti avevano appena venduto Xabi Alonso al Real Madrid e Mascherano al Barcellona e non hanno investito quei soldi per compensare le perdite di due giocatori determinanti. Avevo 27 anni e volevo sapere cosa significa vincere una Champions League e avevo capito che sarebbe stato impossibile al Liverpool.

Annunciare la mia partenza a Gerrard è stato uno dei momenti più difficile della mia carriera. Era il mio migliore amico e non so se incontrerò qualcuno di simile nel futuro. Potevamo capirci in campo anche ad occhio chiusi".

Sezione: News / Data: Ven 30 maggio 2014 alle 15:19 / Fonte: Daily Star
Autore: Alessandro Storino / Twitter: @lostor83
vedi letture
Print