Barcellona, Real Madrid e Juventus, i club pasionari del progetto Super League, stanno intraprendendo un'iniziativa contro UEFA e FIFA in un tentativo di riorganizzare radicalmente la gestione del calcio europeo. Lo rivela stamani il Financial Times, secondo cui le tre squadre intenderebbero accusare gli organi di Governo sportivi di infrangere le regole della concorrenza europee, nel tentativo di smantellare il monopolio delle confederazioni.

Una eventuale vittoria consentirebbe alle squadre di avere maggiore controllo finanziario nei tornei in cui giocano.

Secondo gli atti del tribunale visionati dal quotidiano, la Super League, attraverso una società con sede in Spagna che la rappresenta, accusa UEFA e FIFA di abusare della loro posizione dominante e chiede alla Corte di giustizia europea di giudicare se l'UEFA possa continuare a fungere da regolatore in grado di imporre sanzioni ai club, pur agendo anche come partecipante, traendo profitto dall'organizzazione di tornei come la Champions League.

Sezione: News / Data: Lun 25 ottobre 2021 alle 16:57
Autore: Christian Liotta
vedi letture
Print