"Finché si è giocato, il giudizio sull'Inter di Conte è positivo, ha avuto un attimo di difficoltà ma quelli arrivano per tutti. La Juve resta in ogni caso un gradino sopra tutti. Più che la posizione in classifica finale, vorrei vedere molti più punti rispetto allo scorso campionato. Se l’anno passato ha fatto 69 punti e ora ne fa 80, vorrà dire che la squadra è migliorata". A dirlo è Alessandro Scanziani, nel corso dell'iintervista rilasciata a TMW

Finito il lockdown, i nerazzurri riprenderanno il filo scendendo in campo per la semifinale di ritorno di Coppa Italia contro il Napoli: "In Italia non si dà molta importanza a questa competizione - evidenzia l'ex giocatore -. Credo sia importante esserci e conquistarla, perché vorrebbe dire riabituarsi a vincere".

La chiosa è dedicata al mercato che verrà: "Per Lautaro, magari l'Inter può accontentarsi di qualcosa meno della clausola a patto che sappia già chi poter andare a prendere. Puoi acquistare giocatori con cui essere ancora più competitivo. Credo che con i 160 milioni possibili derivanti anche dalla cessione di Icardi, tre colpi importanti possono arrivare, anche se ora i calciatori forse hanno un costo inferiore rispetto a mesi fa".

Sezione: News / Data: Mer 03 giugno 2020 alle 20:06
Autore: Mattia Zangari / Twitter: @mattia_zangari
Vedi letture
Print