Panorama.it ha intervistato in esclusiva l'ex attaccante di Inter e Napoli Ruben Sosa. Ecco le sue parole sui ricordi della sua esperienza italiana. "Inter-Napoli? Sono rimasto legatissimo a entrambe le squadre. Sono stato alla festa Lazio per il quarantennale dal primo Scudetto e ho riscontrato un affetto incredibile dalla gente biancoceleste. La stessa cosa mi accade ogni volta che metto piede a Milano.

L'Italia è nel mio cuore. La nuova Inter? Un club così importante dovrebbe lottare ogni anno per vincere tutto. E' una fase di transizione, ma mi auguro che presto tornino a lottare per Scudetto e Champions League. Quest'anno hanno vissuto un'annata particolare col cambio di proprietà. Non è mai semplice e anche io ho passato una situazione simile nel passaggio da Pellegrini a Moratti".

Sezione: News / Data: Mer 11 giugno 2014 alle 20:28
Autore: Luca Pessina / Twitter: @LucaPess90
vedi letture
Print