Intervistato dall'emittente radiofonica Radio Vicenza, Renzo Rosso, presidente della L.R. Vicenza Virtus, esprime il suo punto di vista sulla chiusura dei campionati: "L’ideale sarebbe quello di cercare di finire la stagione, ma non a ogni costo, con i tempi e soprattutto i modi dovuti, senza avere fretta di chiudere il campionato entro il 30 giugno ma pensando di spostarlo anche più avanti nel tempo. Mi sembra corretto che le classifiche si stilino sul campo e non sui tavoli federali. E poi anche per il piacere, dopo un’annata del genere, di concluderla al meglio e con i nostri tifosi. Ovviamente se si dovesse riprendere non penso che sarebbe una cosa immediata, potrebbe essere tra l’altro che più di qualche partita o quasi tutte vengano svolte a porte chiuse. La speranza è che ci siano le premesse per tornare allo stadio e godersi una partita tutti insieme. Dover chiudere una stagione così sul tavolo federale sarebbe una sconfitta per tutti, vorrebbe dire aver perso contro questo maledetto virus". 

Sezione: News / Data: Gio 09 aprile 2020 alle 01:30 / Fonte: TMW
Autore: Christian Liotta / Twitter: @ChriLiotta396A
Vedi letture
Print