"Personalmente, penso che i giovani giocatori belgi della Jupiler Pro League non abbiano ancora tutte le opportunità che meritano". E' la riflessione fatta ai microfoni di Het Laatste Nieuws da Roberto Martinez, ct dei Diavoli Rossi, che entra subito nel merito facendo un esempio pratico: "In certi ruoli, ad esempio quello del difensore centrale, è ancora più difficile. Zinho Vanheusden è un'eccezione, ma i club belgi spesso non scelgono un giovane difensore centrale belga. In sintesi: la formazione in Belgio è al top, ma si può ancora migliorare". 

VIDEO - ALLA SCOPERTA DI... - PEDRO DE LA VEGA, LA NUOVA PROMESSA ARGENTINA 

Sezione: News / Data: Mar 18 Giugno 2019 alle 15:48
Autore: Mattia Zangari / Twitter: @mattia_zangari
Vedi letture
Print