Arriva una novità importante per quanto riguarda il regolamento in vista della prossima stagione. L'Ifab ha dato il via libera alle cinque sostituzioni anche per le competizioni del 2020/2021, come annunciato dallo stesso organismo in una nota ufficiale. "A seguito della decisione presa l’8 maggio 2020 di concedere alle gare programmate per essere completate nel 2020 la possibilità di consentire alle squadre di utilizzare fino a cinque sostituzioni, il consiglio di amministrazione dell’Ifab ha deciso di riesaminare se estendere ulteriormente questa opzione - si legge nel comunicato, come raccolto da Calcio e Finanza -. Sulla base di questo esame approfondito, che includeva il feedback delle parti interessate e un’analisi dell’impatto di COVID-19 sui calendari delle competizioni, il Consiglio di amministrazione dell’Ifab ha esteso l’opzione alle competizioni che si concluderanno entro il 31 luglio 2021 e a livello internazionale le gare in programma si terranno in luglio/agosto 2021. Il motivo principale della modifica temporanea della norma è stato l’impatto sul benessere dei giocatori delle competizioni che si svolgono in un periodo ristretto e in diverse condizioni meteorologiche. La recente revisione ha dimostrato che i motivi dell’emendamento temporaneo rimangono validi e che l’impatto sul benessere dei giocatori dovrebbe continuare nel 2021 a causa di vari fattori, tra cui:

- Alcune competizioni riprese nel 2020 potrebbero avere un periodo di recupero / preparazione più breve del solito prima dell’inizio della prossima stagione.

- Per molte competizioni, la stagione 2020/21 prevede partite disputate in un periodo ridotto a causa di un inizio ritardato e dell’incapacità di terminare più tardi del solito a causa di importanti tornei internazionali”.

Confermata la modalità di effettuare le cinque sostituzioni sfruttando un massimo di tre finestre (esclusa quella durante l'intervallo) per evitare continue interruzioni. Ora la palla passa alla Uefa e alle federazioni domestiche che dovranno scegliere se continuare su questa strada oppure tornare alle consuete tre sostituzioni pre-Covid.

VIDEO - "VITTORIA MERITATA", MA QUALCUNO FA COMUNQUE ARRABBIARE TRAMONTANA...

Sezione: News / Data: Mer 15 luglio 2020 alle 16:47 / Fonte: calcioefinanza.it
Autore: Alessandro Cavasinni / Twitter: @Alex_Cavasinni
Vedi letture
Print