“L’Inter sta andando oltre ogni aspettativa. Conte riesce a trarre il meglio dai suoi uomini, sta riuscendo a gestire alla grande il gruppo”. Parola di Massimo Rastelli, ex allenatore del Cagliari intervistato ai microfoni di TMW.

Peccato per Barella...
“Era nel suo momento migliore. Quando fai il salto in un grandissima squadra c’è bisogno di ambientarsi, lui lo ha fatto crescendo. Peccato, sì, davvero”.

E stasera tra Inter e Barça, come la vede?
“Le motivazioni dell’Inter sono dieci volte superiori rispetto a quelle del Barcellona. Ma in Champions nessuno ti regala niente. Credo però che le motivazioni possano fare la differenza”.

Di cosa ha bisogno l’Inter sul mercato?
“Conte e Marotta costituiscono una coppia vincente. L‘organico è già di primo livello, non vedo lacune. Magari i nerazzurri amplieranno i reparti in attacco e a centrocampo per fare rifiatare qualche calciatore”.

Rimpianto Nainggolan per l’Inter?
“Nainggolan è tornato dove aveva cominciato. Sono situazioni in cui c’è più il senso di appartenenza. Ma non è detto che non possa tornare”.

Castrovilli protagonista a Firenze, lo vede ancora in viola?
“Per quelli che sono gli obiettivi di crescita della Fiorentina credo che il percorso passi dal mantenimento di determinati calciatori. Tra cui, appunto, Castrovilli”.

Sezione: News / Data: Mar 10 Dicembre 2019 alle 17:12 / Fonte: TMW
Autore: Stefano Bertocchi / Twitter: @stebertz8
Vedi letture
Print