Era il 26 ottobre 2008, la prima Inter di José Mourinho pareggiava 0-0 in casa contro il Genoa di Gian Piero Gasperini in un momento difficile, quando Mancini e Quaresma ancora non si amalgamavano al gioco nerazzurro. In quell'occasione Mourinho imparò ad apprezzare le qualità del Gasp, oggi nuovo tecnico dell'Inter, per la sua abilità del controbattere tatticamente alle giocate dello Special One. "Gasperini è l'allenatore che mi ha messo più in difficoltà. Io cambiavo, lui si adattava.

Quello è stato uno 0-0 molto spettacolare per chi ama il calcio", disse allora José. Da quel giorno, sempre tanta stima tra i due, e in questi giorni la telefonata di Mourinho ad approvare la scelta Gasperson.

Sezione: News / Data: Ven 24 giugno 2011 alle 20:40
Autore: Fabrizio Romano
vedi letture
Print