La brillante prestazione di Yuto Nagatomo contro il Chievo ha scatenato gli applausi di tutti al terzino giapponese. Anche Alfredo Pedullà, tramite Datasport, non si sottrae all'onda di elogi e si complimenta con l'ex cesenate: "Yuto Nagatomo si è inserito nell’Inter con una rapidità impressionante. E ad aiutarlo è stato forse il clima che ha trovato: piace ai compagni, in modo particolare a Zanetti, per la sua grande umiltà e perché si è messo al servizio del gruppo.

Anche le qualità non si discutono. Non sarà l’esterno esplosivo in grado di fare sempre la differenza, ma di sicuro è un buon interprete del ruolo. E nella gara contro il Chievo ha spedito un bel telegramma: prestazione ricca di contenuti, la consapevolezza di poter dare una mano d’aiuto all’Inter del presente e del futuro", si legge.

Sezione: News / Data: Dom 10 aprile 2011 alle 21:18
Autore: Fabrizio Romano
vedi letture
Print